The Vanishing - Scomparsa

Titolo originale: The Vanishing

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.5 di 5 su 4 voti

Jeff Harriman e Diane Shaver, una simpatica coppia di giovani, sono in vacanza nell'Oregon. Ad una stazione di servizio, Diane scende un momento dall'auto e scompare. Preoccupato e poi disperato, Jeff la cerca, ma la ragazza sembra sparita nel nulla. Jeff per tre anni fa l'impossibile per venirne a capo, egli vuole conoscere la verità, sapere almeno se Diane è viva o morta. Poi conosciuta Rita se ne innamora; costei è decisa a liberarlo da quella che è diventata una autentica ossessione fino a quando ha modo di contattare Barney Cousins, un chimico, un mitomane psicopatico: è lui che, cloroformizzata Diane nella propria macchina parcheggiata davanti a quella stazione di servizio, l'aveva uccisa e sepolta accanto ad una sua casetta fra i boschi. Barnes a Jeff dice che il rapitore è lui ma che, se vuole sapere come tutto si svolse e dove è la sua fidanzata, dovrà compiere le stesse azioni della scomparsa.


CRITICA DI THE VANISHING - SCOMPARSA:

"Discreto (soltanto nella prima parte) anche se improbabilissimo (da cima a fondo) thriller dell'ignoto olandese George Sluizer, che perde la trebisonda appena dal fumo deve passare all'arrosto. Cosicché le vaporose atmosfere avvolte nel mistero cedono il posto ai consueti truci effettacci. L'imbambolato Kiefer Sutherland si fa rubare la scena dal luciferino Jeff Bridges". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 4 settembre 2003)

CURIOSITÀ SU THE VANISHING - SCOMPARSA:

- PRODUTTORI ESECUTIVI: PIETER JAN BRUGGE, LAUREN WEISSMAN - COPRODUTTORE: TODD GRAFF - REVISIONE MINISTERO LUGLIO 1993.

SOGGETTO:

romanzo "The Golden Egg" di Tim Krabbé


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Lascia un Commento
Lascia un Commento