Misery non deve morire

Misery non deve morire

( Misery )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 33 voti
in TV MAR.25 su Sky Cinema Suspense - Ore 10:40
Regista: Rob Reiner
Anno: 1990
Paese: USA
Durata: 105 min
Distribuzione: Penta Distribuzione (1991) - Pentavideo, Medusa Video (Pepite)
Misery non deve morire è un film di genere thriller, drammatico del 1990, diretto da Rob Reiner, con James Caan e Kathy Bates. Durata 105 minuti. Distribuito da Penta Distribuzione (1991) - Pentavideo, Medusa Video (Pepite).
Genere: Thriller, Drammatico
Anno: 1990
Regia: Rob Reiner
Paese: USA
Durata: 105 min
Distribuzione: Penta Distribuzione (1991) - Pentavideo, Medusa Video (Pepite)
Sceneggiatura: William Goldman
Fotografia: Barry Sonnenfeld
Montaggio: Robert Leighton
Musiche: Marc Shaiman
Produzione: Andrew Scheinman e Rob Reiner per Castlerock Entertainment, Jeffrey Stott e Steve Nicolaides

TRAMA MISERY NON DEVE MORIRE

Misery non deve morire è un film del 1990, basato sull'omonimo romanzo di Stephen King del 1987.
Il famoso romanziere Paul Sheldon (James Caan) è l'autore di una serie di successo di romanzi d'amore vittoriani, con protagonista un personaggio chiamato Misery Chastain. Volendo concentrarsi su storie più serie, scrive un nuovo manoscritto che spera possa emancipare la sua carriera di scrittore.
Mentre viaggia da Silver Creek verso New York City, Paul viene colto da una tormenta, la sua auto va fuori strada e lui perde i sensi. Un'infermiera di nome Annie Wilkes (Kathy Bates) trova l'uomo e lo porta nella sua casa, una fattoria lontana dal centro cittadino. Quando Paul riprende conoscenza, si trova costretto a letto con le gambe rotte e una spalla lussata. La donna si prende cura di lui, lo medica e gli rivela di essere una sua grandissima ammiratrice.
Per gratitudine, Paul permette ad Annie di leggere il suo nuovo manoscritto, ma l'infermiera non è soddisfatta dal nuovo lavoro e in un accesso d’ira gli versa addosso la minestra. L’interesse morboso di Annie nei confronti dello scrittore inizia dunque a trapelare: la donna conosce nel dettaglio tutte le sue abitudini e i suoi spostamenti, e dichiara di averlo osservato mentre usciva dall'hotel in cui si trovava per scrivere, poco prima di incappare nell'incidente che li aveva fatti incontrare. Quando poi Annie finisce di leggere l'ultimo romanzo di Misery, già pubblicato, e scopre che la sua eroina muore, viene accecata dalla rabbia. Paul, di fatto tenuto prigioniero, si rende conto di avere a che fare con una psicopatica.

CRITICA DI MISERY NON DEVE MORIRE

"Reiner non ha esitato a battere di continuo il tasto sulle tensioni più riarse riuscendo a costruire una vicenda che esattamente alla maniera di Stephen King propone ad ogni svolta l'oppressione di situazioni soffocanti, martellate da una suspense quasi continua." (Gian Luigi Rondi, Il Tempo). "Che cosa fa grande un thriller? L'idea, lo svolgimento, gli interpreti? In rari casi, come quello di "Misery" tutto congiura al risultato ottimale."(Tullio Kezich, Il Corriere della Sera). "Reiner configura il dilemma di un regista che, trascorrendo dalla rievocazione semiautobiografica (Stand by me) al fantasy (La storia infinita) alla commedia sentimentale (Harry, ti presento Sally), tenta di affermare una propria cifra stilistica." (Alessandra Levantesi, La Stampa). "James Caan è convincente e intenso nella immobilità forzata della parte; Kathy Bates, premiata con l'Oscar, rende efficacemente l'ampio registro emotivo e comportamentale del personaggio." (Morando Morandini, La Rivista del Cinematografo)

CURIOSITÀ SU MISERY NON DEVE MORIRE

Per l'interpretazione di Annie Wilkes, Kathy Bates ha vinto sia un Oscar che un Golden Globe. È stata inoltre inserita dall'American Film Institute al 17º posto nella classifica dei 50 migliori cattivi del cinema americano.
Il ruolo di Paul Sheldon era stato inizialmente offerto a Jack Nickolson, ma questi rifiutò perché non voleva fare un altro film basato sui romanzi di Stephen King, dopo aver già preso parte a Shining.
Rob Reiner aveva precedentemente diretto Harry ti presento Sally: in una scena del film, uno dei protagonisti sta leggendo proprio il libro Misery non deve morire.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI MISERY NON DEVE MORIRE

Attore Ruolo
James Caan
Paul Sheldon
Kathy Bates
Annie Wilkes
Richard Farnsworth
Buster
Frances Sternhagen
Virginia
Lauren Bacall
Marcia Sindell
Gregory Snegoff
Terzo Fotografo
Graham Jarvis
Libby
Jerry Potter
Pete
Julie Payne
Primo Fotografo
Archie Hahn III
Secondo Fotografo
Wandy Bowers
La Cameriera
Tom Brunelle
Opinionista Uomo
June Christopher
Opinionista Donna
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming