Attrazione fatale

Attrazione fatale

( Fatal Attraction )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4 di 5 su 14 voti
Regista: Adrian Lyne
Anno: 1987
Paese: USA
Durata: 123 min
Distribuzione: Uip (1988) - Cic Video, De Agostini (The English Movie Collection) - Laserdisc: RCS Films&Tv, Philips Video Classics
Attrazione fatale è un film di genere drammatico, thriller del 1987, diretto da Adrian Lyne, con Michael Douglas e Glenn Close. Durata 123 minuti. Distribuito da Uip (1988) - Cic Video, De Agostini (The English Movie Collection) - Laserdisc: RCS Films&Tv, Philips Video Classics.
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 1987
Paese: USA
Durata: 123 min
Distribuzione: Uip (1988) - Cic Video, De Agostini (The English Movie Collection) - Laserdisc: RCS Films&Tv, Philips Video Classics
Fotografia: Howard Atherton
Musiche: Maurice Jarre
Produzione: Paramount Pictures

TRAMA ATTRAZIONE FATALE

Attrazione fatale, film diretto da Adrian Lyne, racconta la storia di Dan Gallagher (Michael Douglas), un avvocato che vive serenamente a Manhattan con sua moglie Beth (Anne Archer) e sua figlia di sei anni, Ellen (Ellen Hamilton Latzen). La sua vita, però, sta per prendere una piega del tutto inaspettata…
Un giorno l’uomo incontra Alex Forrest (Glenn Close), un’avvocatessa, con la quale decide di passare un weekend mentre la sua consorte è in visita dai genitori. Concluso il fine settimana di passione, Dan decide di tornare alla sua routine come se niente fosse accaduto. La donna, invece, non la prende affatto bene, al punto di arrivare a tagliarsi le vene dei polsi. L’uomo la aiuta a medicarsi ma, spaventato da quell’episodio, se ne va chiudendo definitivamente la relazione.
Alex non si arrende, però, e sviluppa una vera e propria ossessione per l’avvocato, cominciando a pedinarlo ovunque, compresa casa e posto di lavoro. Quando finalmente riesce ad incontrarlo, gli confessa di amarlo e di aspettare un figlio da lui che, preso dal panico, le chiede invano di abortire. Questo la spinge a diventare una vera e propria stalker nei suoi confronti, fino ad arrivare a presentarsi alla moglie fingendo di essere interessata a comprare la loro casa.
Nonostante Dan si trasferisca in campagna, l’amante folle riesce a trovarlo e a tartassarlo di messaggi davvero inquietanti: prima gli getta dell’acido sulla macchina, poi gli lascia un nastro magnetico sul quale gli intima di prendersi le sue responsabilità. L’uomo decide di rivolgersi alla polizia per richiedere un ordine restrittivo, ma il giudice glielo nega per insufficienza di prove.
Tutto precipita quando Alex, all’apice della pazzia, uccide il coniglietto che Dan aveva regalato a sua figlia e lo infila in una pentola nella loro casa, accendendo i fornelli…

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI ATTRAZIONE FATALE

Uno dei film simbolo della Hollywood degli anni Ottanta, diretto da uno dei registi simbolo della Hollywood degli anni Ottanta, Adrian Lyne, qui anche relativamente lontano da quello stile patinato di cui è diventato sinonimo.
Eppure, sebbene in apparenza perfettamente organico a quel mondo, e al moralismo puritano degli Stati Uniti, Attrazione fatale ne sovverte le regole e ne mina uno degli elementi fondanti: un certo modo di essere uomo e di vivere il maschile. Negli anni di massimo stardom degli Stallone e degli Schwarzenegger, il Dan di Michael Douglas è un uomo vanesio incapace di resistere alle lusinghe e al desiderio, ma non ad affrontare le conseguenze delle sue azioni e a difendere realmente la sua famiglia. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del film Attrazione Fatale.

CURIOSITÀ SU ATTRAZIONE FATALE

Il film doveva essere diretto da Brian De Palma che rifiutò scegliendo di firmare la regia de Gli intoccabili.

Il personaggio di Alex Forrest è stato inserito al 7º posto nella lista delle figure più cattive della storia del cinema.

La pellicola ha ricevuto nel 1988 ben 6 nomination ai Premi Oscar, 4 ai Golden Globes e 2 candidature ai David di Donatello.

Il network FOX e la Paramount Television hanno annunciato nel 2015 una miniserie televisiva basata sul film, scritta e prodotta a livello esecutivo da Maria e André Jacquemetton.

Glen Close ha più volte dichiarato che avrebbe voluto girare un remake della pellicola, questa volta però raccontando la storia dal punto di vista di Alex.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI ATTRAZIONE FATALE

Attore Ruolo
Michael Douglas
Dan Gallagher
Glenn Close
Alex Forrest
Anne Archer
Beth Gallagher
Ellen Hamilton Latzen
Ellen Gallagher
Stuart Pankin
Jimmy
Meg Mundy
Joan Rogerson
Anna Levine
Segretaria
Tom Brennan
Howard Rogerson
Ellen Foley
Hildy
Fred Gwynne
Arthur

PREMI E RICONOSCIMENTI PER ATTRAZIONE FATALE

Oscar - 1988

  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Michael Kahn, Peter E. Berger
  • Candidatura miglior regista a Adrian Lyne
  • Candidatura migliore attrice a Glenn Close
  • Candidatura migliore attrice non protagonista a Anne Archer
  • Candidatura migliore sceneggiatura non originale a James Dearden

Golden Globe - 1988

  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura miglior regista a Adrian Lyne
  • Candidatura migliore attrice in un film drammatico a Glenn Close
  • Candidatura migliore attrice non protagonista in un film a Anne Archer

David di Donatello - 1988

  • Candidatura migliore attore straniero a Michael Douglas
  • Candidatura migliore attrice straniera a Glenn Close
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming