Schede di riferimento
News Cinema

Parasite sbanca il botteghino coreano: il film di Bong Joon Jo vola anche grazie alla Palma d'oro di Cannes

32

Lasciando indietro, e di parecchio, titoli come Aladdin e Godzilla: King of the Monsters

Parasite sbanca il botteghino coreano: il film di Bong Joon Jo vola anche grazie alla Palma d'oro di Cannes

Sarà che è un gran film, sarà che ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes 2019 - facendo diventare Bong Joon Ho (uno che se non sapete chi sia basta leggere qui per rimediare) un vero e proprio eroe a casa sua, accolto trionfalmente al momento del suo ritorno all'aeroporto di Seoul -, fatto sta che Parasite ha esordito nei cinema della Corea del Sud sbancando i botteghini in maniera plateale.
Nel suo primo weekend di programmazione, il film ha incassato la venticinque milioni di dollari, rastrellando il 70% degli incassi complessivi, e facendo coriandoli della concorrenza di blockbuster hollwyoodiani come Aladdin e Godzilla: King of the Monsters, che hanno superato di poco i due milioni d'incasso.

Per dare un'idea della portata del risultato, basti pensare che da noi in Italia, che abbiamo 60 milioni di abitanti a fronte dei 51 della Corea del Sud, il maggiore incasso degli ultimi tempi, quello di Avengers: Endgame, è arrivato sì a superare i 29 milioni di euro (che poi sono circa 32,5 milioni di dollari), ma in sei settimane di programmazione. E negli USA hanno calcolato che quell'incasso coreano equivarrebbe - fatte le debite proporzioni - a un weekend da 200 milioni di dollari. Da noi, come se un film italiano esordisse con un weekend da 30 milioni di euro: nemmeno Checco Zalone.
Da notare, peraltro, che quello di Parasite non è un record, perché nel 2014 il film L'impero e la gloria - Roaring Currents (sempre di produzione sudcoreana) aveva incassato 26 milioni di dollari nel suo primo weekend: a dimostrazione ulteriore del fatto che quella della Corea del Sud è un'industria cinematografica tra le più floride del mondo, capace di portare gente al cinema con prodotti d'intrattenimento, blockbuster che non hanno nulla da invidiare a quelli americani, e film come questo Parasite, che va a ricadere nella casella del cinema d'autore, sebbene sia intinto nei generi.

Con Parasite, Bong ha inoltre superato gli incassi d'apertura di alcuni dei suoi film più fortunati al box office, come The Host o Snowpiercer, che avevano aperto con cifre comprese tra i 15 e 20 milioni di dollari.
A questo punto cresce la curiosità di vedere come andrà il film nelle sale italiane, nella speranza che quella che appare come una riscossa del cinema d'autore al box office italiano non sia solo un fuoco fatuo e che il pubblico dia fiducia a un film orientale vincendo una sorta di implicita diffidenza.
Per soddisfarla dovremo però attendere molto, visto che da quanto annunciato da Academy Two, che distribuirà Parasite nel nostro paese, il film di Bong arriverà nei cinema solo nel tardo autunno prossimo. Nel frattempo, leggetevi la mia recensione.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming