Un documentario-appello toccante sugli ultimi giorni di vita di Andy Whitfield

-
Share
Un documentario-appello toccante sugli ultimi giorni di vita di Andy Whitfield

Immagini strazianti ma necessarie quelle che accompagnano il documentario Be Here Now, nel quale la compianta star di Spartacus Andy Whitfield racconta la sua battaglia con il linfoma non-Hodgkin. Un progetto che ora ha bisogno dell’aiuto dei fan per essere completato.

Whitfield è scomparso lo scorso settembre all’età di 39 anni, appena 18 mesi dopo la prima diagnosi. Aspetto ancora più devastante, l’attore stava per cominciare le riprese della seconda stagione di Spartacus quando scoprì che la terribile malattia dalla quale pensava di stare guarendo era tornata in modo più aggressivo di prima, quando gli furono date pochissime possibilità di sopravvivere. Con la stessa stoffa del guerriero che lo contraddistingueva, Whitfield e la moglie Vashti stavano collaborando con alcuni registi - guidati da Lilibet Foster - a un documentario sulla sua storia, e sul come ha esplorato diverse cure mediche e alternative in Australia, Nuova Zelanda e India pur di farcela.

Ora, i curatori del progetto - di cui vi mostriamo qui in basso un lungo estratto - hanno bisogno di pochi altri fondi per completare le ultime modifiche al girato. Chiedono quindi ai fan di Whitfield di fare delle donazioni tramite Kickstarter. “Be Here Now trascende il tema del cancro e diventa una lezione universale sul vivere senza timori, cercando di realizzare i propri sogni, abbracciare ogni istante e vivere nel presente”, si legge nel comunicato pubblicato nella pagina di Kickstarter.


Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento