News Serie TV

Tredici 4: A proposito di quella storia d'amore che non abbiamo potuto vedere [SPOILER]

7

La serie di successo è disponibile su Netflix con la quarta e ultima stagione.

Tredici 4: A proposito di quella storia d'amore che non abbiamo potuto vedere [SPOILER]

Benché è risaputo che l'omofobia celi spesso un rifiuto verso se stessi piuttosto che verso gli altri, la scoperta che Monty de la Cruz nascondeva una relazione con Winston Williams e che era con quest'ultimo quando Bryce Walker è stato ucciso è stato uno dei grandi colpi di scena che Tredici, il teen drama di Netflix giunto di recente alla conclusione con la quarta stagione, ha riservato al proprio pubblico nelle sue ultime storie. L'amante non più segreto interpretato da Deaken Bluman ha trascorso gran parte del ciclo conclusivo lottando - se non avete ancora completato la visione degli episodi, attenzione alle anticipazioni! - per svelare la verità sull'omicidio di Bryce, nella speranza di ripulire almeno in parte il nome di Monty (Timothy Granaderos), come saprete ucciso in carcere da un altro detenuto dopo essere stato accusato ingiustamente del crimine. L'aspetto non meno terribile di tutta questa faccenda è che ha impedito a Monty e Winston di avere quel senso di chiusura che gli altri personaggi e le altre relazioni hanno avuto nel finale della serie. Qualcosa che Bluman ha lamentato in un'intervista con TVLine

Tredici 4: Deaken Bluman parla di Winston e Monty

"Non ha ottenuto ciò che voleva, ma ha ottenuto ciò di cui aveva bisogno" ha detto l'attore, riferendosi alla confessione Alex nel finale. Clay e i suoi amici hanno mentito a Winston per tutto il tempo, ma in quel momento "qualcuno gli ha detto finalmente la verità. E lui lo ha apprezzato". Bluman ha aggiunto poi di non essere sorpreso del fatto che Winston alla fine abbia accettato di smettere di perseguire la questione. In realtà, "non stava andando alla polizia. Voleva solo delle risposte e menzionare la polizia" gli è servito per ottenerle, perché "spaventa le persone". 

Uno dei momenti più intensi della mancata storia d'amore tra Monty e Winston è stato sicuramente il ballo di fine anno, durante il quale quest'ultimo ha immaginato come avrebbe potuto sentirsi Monty ballando con lui davanti ai loro compagni di scuola, finalmente libero di vivere la sua verità. "È stato meraviglioso lavorare con Timothy a quella scena", ha detto Bluman. "È un attore di grande talento. In realtà veniamo della stessa zona del Michigan, quindi questo ha fatto funzionare molto Winston e Monty sin dall'inizio, potendo relazionarci con più facilità. È successo così, senza che nessuno a Netflix lo sapesse. Ho avuto i brividi quando ho letto [quella scena] per la prima volta. Ho mandato un messaggio a Timothy e mi ha detto: 'Sono felicissimo che faremo questa cosa'".

Tredici

Monty e Winston, la storia non vista

Chiaramente, Bluman avrebbe voluto che il suo personaggio e quello del collega avessero avuto più momenti di apertura come quello del ballo. "Nello sviluppo di quella relazione, mi riferivo sempre a flashback che nella serie non si sono visti. Come quella volta in cui sono saliti in macchina e sono andati a Palm Springs per il fine settimana, ascoltando buona musica, conoscendosi e innamorandosi davvero. Le persone non l'hanno visto, ma spero l'abbiamo sentito. Non era una cosa di una notte. Si sono amati molto e divertiti molto insieme". L’attore ha lamentato poi che anche la chiusura di Winston non è stata delle più felici. "Ciò che mi rende triste è che è rimasto da solo", ha detto riferendosi al fatto che al suo dolore persistente si sono aggiunti i sentimenti non corrisposti di Alex (Miles Heizer). "È questo il rischio quando si cerca la verità. Non ti renderà necessariamente più forte. In effetti, probabilmente ti piegherà un po'".



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming