Schede di riferimento
News Serie TV

The Walking Dead: Conosciamo meglio i nuovi personaggi della stagione 11, in streaming con Star di Disney+

22

Pamela, Mercer, Stephanie, Deaver... chi sono i nuovi personaggi che abbiamo appena conosciuto o incontreremo nella stagione conclusiva di The Walking Dead, disponibile in streaming con Star di Disney+ ogni lunedì con un nuovo episodio?

The Walking Dead: Conosciamo meglio i nuovi personaggi della stagione 11, in streaming con Star di Disney+

Poche altre serie possono vantare un cast ricco ed eterogeneo come quello di The Walking Dead. A pensarci bene, forse nessuna. Nel corso delle stagioni, lo zombie drama basato sul popolare fumetto di Robert Kirkman ha portato sullo schermo storie di padri, uomini di legge, fratelli e sorelle, medici, agricoltori, insegnanti, governatori, scienziati, preti, soldati... ognuno singolare a modo suo, spesso alleati e ancora più spesso nemici, tutti accomunati dalla disperazione. Sopravvivere in un mondo apocalittico in cui i vaganti affamati di carne viva sono una minaccia costante e l'uomo può essere più feroce degli stessi mostri non è stato facile per nessuno di loro. Ne abbiamo visti cadere a decine. Per alcuni abbiamo anche pianto. Ora, dopo anni di battaglie e tragedie, la serie dei record è avviata verso il gran finale. L'undicesima e ultima stagione, una trilogia la cui prima parte è in streaming con Star di Disney+ ogni lunedì in contemporanea con gli Stati Uniti (da questo lunedì 6 settembre è disponibile il terzo episodio), ne introduce di nuovi. Diversi, a dire il vero, il che è insolito per una stagione finale. Personaggi che mai come questa volta meritano un'attenzione particolare. Perché non sono semplice "carne per i vaganti" come i trascorsi di The Walking Dead potrebbero indurci a credere, ma figure chiave nella composizione che andrà a formare la cornice "perfetta" nella quale chi sopravvivrà farà idealmente l'inchino e saluterà il pubblico. Dunque, conosciamoli un po' meglio!

Guarda The Walking Dead 11 su Disney+

The Walking Dead: Le figure centrali del Commonwealth

Sin dai primi due episodi della stagione 11 si intuisce che molto di quello che vedremo accadere in queste ultime 24 puntate avrà a che fare con il Commonwealth, una misteriosa comunità di sopravvissuti nelle cui mani molto grandi sono finiti alcuni dei nostri - Eugene, Yumiko, Ezekiel e Princess. Una rete di colonie fiorente e tecnologicamente avanzata (almeno nel mondo post-apocalittico di The Walking Dead), il Commonwealth potrebbe essere l'ultima speranza per la gente di Alexandria, dilaniata dagli avvenimenti recenti e alla disperata ricerca di cibo e protezione, soprattutto ora che la nuova minaccia dei Mietitori incombe su di essa. Pamela Milton è l'astuta ma nevrotica leader del Commonwealth. Interpretata dall'attrice di The Blacklist e The Boys Laila Robins, Pamela tiene con moderata ragionevolezza le redini di una comunità che conta migliaia di sopravvissuti e un vero e proprio esercito di soldati armati e addestrati.

The Walking Dead

A capo di queste forze c'è Mercer, uno dei personaggi più amati dai lettori negli ultimi numeri del fumetto. Interpretato da Michael James Shaw (Limitless), splendido nell'armatura rossa che distingue il generale dai suoi soldati, Mercer è forte e duro, ha esperienza da vendere e alla fine instaurerà una relazione con uno dei personaggi principali. E mentre dalle notizie precedenti sappiamo che Josh Hamilton (Tredici) sarà l'orgoglioso e vanitoso Lance Hornsby, contabile e amministratore della comunità, e Ian Anthony Dale (Hawaii Five-0) Tomi, il fratello di Yumiko per il quale lei ha deciso di non fuggire da un loro avamposto, non è ancora chiaro chi si calerà negli scomodissimi panni di Sebastian, il figlio viziato di Pamela, che senza anticipare troppo dovrebbe (stando a quanto raccontato nei fumetti) farsi odiare come l'antagonista finale di questa storia.

Gli altri nuovi personaggi, tra mistero e teorie

Tra le altre nuove aggiunte al cast abbiamo Margot Bingham (New Amsterdam), scelta per il ruolo di Stephanie, la donna che abbiamo sentito parlare via radio con Eugene nella stagione 10. Una sopravvissuta di Charleston, nella Virginia Occidentale, l'enigmatica Stephanie ha scatenato in lui qualcosa di talmente forte da averlo spinto a mettersi in viaggio per incontrarla. E sappiamo come stanno andando le cose, per ora. Un ruolo ancora più misterioso, nel senso che al momento non se ne conoscono i dettagli, è stato affidato poi alla star delle soap opera Jacob Young (Beautiful). Molti sospettano che sarà proprio lui a interpretare il giovane Milton, se non fosse che la produzione ha fatto sapere che si tratta invece di Deaver. Questo non è un personaggio presente nel fumetto di Kirkman, e sebbene non sarebbe una novità per la serie, non è neppure impensabile che si tratti di un nome in codice. Com'è anche possibile che alla fine sia invece uno dei Mietitori.

Guarda The Walking Dead 11 su Disney+

The Walking Dead

Ai Mietitori appartiene sicuramente Pope, il loro leader interpretato da Ritchie Coster (True Detective), del quale è stata da poco diffusa la prima foto (potete vederla qui in alto). Lo incontreremo per la prima volta nel quarto episodio, dopo aver sentito il suo nome in una delle puntate aggiuntive della stagione 10, pronunciato da uno dei suoi uomini, lo stesso che ha ucciso diversi membri del gruppo di Maggie, spingendola a ritrovare la sua gente. Appartiene infine al gruppo di quest'ultima Agatha. Parlando di lei, l'attrice Laurie Fortier (Hemlock Grove) si è limitata ad anticipare che si tratta di un personaggio "tosto" del quale "le donne saranno orgogliose".

Scopri Disney+

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo