The Vampire Diaries: Nina Dobrev e Paul Wesley non andavano d'accordo all'inizio della serie tv

-
93
The Vampire Diaries: Nina Dobrev e Paul Wesley non andavano d'accordo all'inizio della serie tv

Se Elena Gilbert e Stefan Salvatore si sono piaciuti fin da subito in The Vampire Diaries, lo stesso non si può dire dei loro interpreti. Nell'ultima puntata del podcast Directionally Challenged, Nina Dobrev ha rivelato infatti che lei e la co-star Paul Wesley non andavano molto d'accordo durante la prima stagione della popolare serie fantasy di The CW.

"Paul e io non andavamo d'accordo all'inizio della serie. Lo rispettavo, ma non mi piaceva", ha confessato Dobrev alle conduttrici ed ex colleghe di The Vampire Diaries Candice King e Kayla Ewell. "Ricordo che tutti vennero da me dopo che la serie andò in onda e mi chiesero 'Tu e Paul vi vedete anche nella vita reale?', perché pensavano avessimo una buona intesa. Mi rendo conto ora che c'è una linea sottile tra amore e odio e che ci siamo disprezzati così tanto da essere stato interpretato come amore. In realtà, non ci siamo calcolati durante i primi cinque mesi di riprese". Questo perché, "quando lavori con qualcuno o passi molto tempo con qualcuno, le sue piccole cose cominciano a darti fastidio. È come una relazione; eravamo come sposati. Stavamo ogni giorno insieme, ci baciavamo e facevamo tutte queste cose senza andare a letto. Quindi sì, era proprio come un matrimonio".

Poi c'è stato un momento in cui i due sono riusciti a creare un contatto, formando col tempo una sincera amicizia. Ha detto: "Mi avvicinò, non ricordo se mentre ci trovavamo sul set o eravamo fuori con tutti gli altri, e guardandomi mi disse qualcosa come 'Tra 10 anni, quando non saremo in questa serie, ti mancherò davvero. Come ti mancheranno queste occasioni e ti guarderai indietro e questi saranno i bei vecchi tempi. Ci apprezzeremo a vicenda tra 10 anni".

E così è stato. "Le cose sono finite con l'andare meglio, e di tutti, penso sia quello che vedo di più e con il quale passo più tempo", ha aggiunto. "Probabilmente siamo i più vicini, passiamo molto tempo insieme, siamo davvero buoni amici e amo sua moglie. È divertente come tutto cambi, perché non avrei mai pensato che sarebbe diventato uno dei miei migliori amici".



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento