News Serie TV

The Umbrella Academy 3 e il dettaglio di Ben che forse non avete notato

Lo showrunner della serie e l'attore Justin H. Min spiegano un'incongruenza che solo i fan più attenti hanno colto: ecco di cosa si tratta.

The Umbrella Academy 3 e il dettaglio di Ben che forse non avete notato

Tra la seconda e la terza stagione di The Umbrella Academy i fan hanno dovuto aspettare quasi due anni. Eppure la storia dei nuovi episodi, arrivati non molti giorni fa su Netflix, riparte esattamente da dove si era concluso lo scorso ciclo di episodi, con i fratelli Hargreeves della Umbrella Academy faccia a faccia con i membri della Sparrow Academy. Riusciti a tornare dagli anni '60 al loro presente, nel 2019, i protagonisti avevano trovato al loro posto in una nuova linea temporale questa nuova Accademia di cui, con loro sorpresa, faceva parte anche il loro fratello defunto Ben, o meglio una versione di Ben. Tra un ballo alla Footloose e un selvaggio combattimento tra accademie rivali, nel primo episodio c'è un dettaglio che a molti sarà passato inosservato. Avete notato che il Ben che abbiamo ritrovato nella premiere della nuova stagione ha qualcosa di diverso da quello che avevamo visto nella stessa identica scena del finale della seconda?

The Umbrella Academy 3: Il nuovo look di Ben

I più attenti si saranno resi conto che il Ben della terza stagione non sfoggiava più lo strano taglio di capelli con una lunga frangia asimmetrica come quello visto nel finale della seconda stagione (qui in basso mettiamo a confronto i due look). Come mai? Solo una svista o qualcosa di più? L'interprete di Ben, Justin H. Min, e lo showrunner della serie Steve Blackman hanno spiegato a TVLine tutti i retroscena dietro a questo inspiegabile cambio look. Per l'attore, rinunciare a quel parrucchino, è stata una vera liberazione. "La frangia aveva fatto il suo. Ci abbiamo rinunciato perché continuava a cadermi. Sarebbe stato un incubo continuare a girare con quel parrucchino addosso. Quindi abbiamo cambiato le cose", ha spiegato Min. Il problema, ha continuato l'attore, aveva anche a che fare con i cambiamenti che aveva fatto alla sua pettinatura durante il lockdown per la pandemia: essendosi rasato completamente la testa, quel parrucchino non aderiva più bene e gli provocava molto fastidio.

The Umbrella Academy

Anche Blackman ha detto che non sopportava la vista di quei capelli e quindi ha acconsentito a fare un cambiamento che, secondo lui, valeva l'errore di continuità tra gli episodi. "So che ci sarebbe dovuta essere continuità, ma questa cosa volevo cambiarla. E la voleva anche Justin quindi abbiamo capovolto le cose", la spiegazione dello showrunner. "Sarebbe stata davvero, davvero dura. Grazie, Steve Blackman, per aver preso questa importante decisione", ha concluso Min.

Leggi anche The Umbrella Academy: La quarta stagione potrebbe essere l'ultima, ecco perché
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo