The End of The F***ing World rinnovata per una seconda stagione

-
289
The End of The F***ing World rinnovata per una seconda stagione

La fine del f*****o mondo è rimandata. Nonostante era stata concepita per durare una sola stagione, la comedy The End of The F***ing World tornerà su Channel 4 e Netflix con un secondo ciclo di episodi, disponibile presumibilmente nel 2019.

La decisione di dare una continuazione alla serie di Charlie Covell basata sul fumetto omonimo di Charles S. Forsman nasce evidentemente dal grande successo riscosso dai primi episodi, nei quali Alex Lawther ha ritratto un 17enne abbastanza sicuro di essere uno psicopatico che, entrato in confidenza con Alyssa (Jessica Barden), una compagna di scuola dai modi scontrosi e ribelli, decide di ucciderla. La missione però è complicata dalla realizzazione di aver maturato un sentimento reale per lei mentre entrambi affrontano un viaggio nel tentativo di sfuggire all'approssimarsi dell'età adulta.

"In bilico tra gioia e tristezza, The End of The F***ing World è stata una delle serie più originali e seducenti prodotte in Gran Bretagna negli ultimi anni", ha dichiarato il capo della programmazione di Channel 4 Ian Katz in un comunicato. "Sono molto orgoglioso che Channel 4 l'abbia portata sullo schermo e più che entusiasta del fatto che Charlie e il brillante team a Clerkenwell ci daranno un secondo assaggio". Quest'ultimo ha aggiunto: "Sono assolutamente entusiasta del fatto che torneremo a farla e felice di lavorare nuovamente con una squadra così eccezionale".



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento