News Serie TV

The Crown 6: Dominic West confessa il vero motivo dietro l'esclusione di suo figlio dal cast

Nella quinta stagione di The Crown, il figlio di Dominic West Senan ha interpretato un giovane Principe William per poi cedere il posto a Rufus Kampa. Soltanto adesso suo padre ha rivelato il vero motivo dietro questa scelta.

The Crown 6: Dominic West confessa il vero motivo dietro l'esclusione di suo figlio dal cast

The Crown saluterà presto il pubblico di Netflix con la seconda parte della sesta e ultima stagione, eppure qualcuno ha notato che nei primi quattro episodi è stato escluso un attore dal cast che ha una fortissima parentela con uno dei protagonisti. Nella quinta stagione, infatti, il cast ha accolto Senan West, attore giovanissimo nonché figlio di Dominic West. Quest'ultimo interpreta il Principe Carlo e ha coinvolto suo figlio per assumere le fattezze di un giovane Principe William. Perché, allora, non è riapparso nella sesta stagione?

The Crown: Dominic West rivela perché suo figlio Senan non è tornato nella stagione 6

Finora The Crown ha abituato il suo pubblico a continui re-casting dei personaggi per motivi narrativi. Essendo uno show improntato sulla monarchia guidata dalla Regina Elisabetta II, nel corso delle stagioni ha dovuto adattare le trame a determinati decenni, concedendosi talvolta dei salti temporali giustificati anche con un cambio attori per rendere la storia più realistica. Senan West ha interpretato il Principe William da bambino e ha potuto contare sul supporto del suo vero papà sul set, impegnato a interpretare il Principe Carlo. Ma se Dominic West è riapparso anche nella sesta e ultima stagione, suo figlio ha dovuto fare un passo indietro. Perché? La domanda sorge spontanea, così come la risposta se si considera che William nella sesta stagione è un adolescente, almeno nella prima parte. Il personaggio va incontro di fatto a un triplo re-casting: mentre nella prima parte della sesta stagione è stato Rufus Kampa a interpretarlo, nei successivi sei episodi sarà compito di Ed McVey raccontare la sua storia su Netflix. Tuttavia Dominic West ha una spiegazione diversa per l'esclusione di suo figlio dal cast di The Crown. Intervistato da Radio Times, ha rivelato che è colpa sua:

Non avevo intenzione di girare la scena a Balmoral dove avrei raccontato a un ragazzo che sua madre è morta. Hanno invitato Senan a tornare perché ha fatto un ottimo lavoro ed è stato bravissimo, ma mi sono un po' opposto. È stato ingiusto da parte mia perché lui voleva farlo, ma a dire il vero non avrei potuto immaginare di girare quella scena con lui presente.

Leggi anche The Crown 6, Elizabeth Debicki su quell'ultima scena tra Carlo e Diana: "Devastante e bellissima"

Pare quindi che The Crown avesse offerto a Senan West la possibilità di tornare nuovamente nella Serie TV, seppur soltanto nella prima parte della sesta stagione, ma suo padre ha rappresentato un ostacolo che non ha potuto superare. Del resto, un anno fa circa, West aveva raccontato di essere sollevato all'idea che suo figlio non avesse ottenuto la parte anche nella sesta stagione, proprio per via del rapporto conflittuale nella Famiglia Reale. Dalle recenti dichiarazioni a Radio Times, però, apprendiamo che per Dominic West sarebbe stato difficile lavorare con suo figlio sul set e immaginare di comunicargli la morte di Diana, com'è poi accaduto con Rufus Kampa. La seconda parte della sesta stagione di The Crown introdurrà un altro attore per William, Ed McVey, il quale mostrerà la vita da giovane adulto del principe, pronto a innamorarsi di Kate Middleton.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming