Schede di riferimento
News Serie TV

Stranger Things 4: Chi è Uno 001? La spiegazione del finale del Volume 1

L'episodio 7 della quarta stagione di Stranger Things ha svelato la backstory di un personaggio chiave: ecco come finisce e e perché è importante.

Stranger Things 4: Chi è Uno 001? La spiegazione del finale del Volume 1

Nella stagione 4 di Stranger Things, tra i tanti nuovi volti, è stato introdotto anche un personaggio fondamentale le cui sorti condizioneranno inevitabilmente il resto della serie fino al gran finale della stagione 5. Naturalmente se avete aperto questo articolo significa che avrete già visto i 7 episodi che compongono il Volume 1 della quarta stagione su Netflix e avete capito di chi stiamo parlando. In caso contrario, vi consigliamo di non continuare con la lettura così da evitare spoiler. L'episodio 7 svela importanti rivelazioni, tra cui tutta la verità su 001, o Uno, il suddetto personaggio interpretato dall'attore di Shadowhunters Jamie Campbell Bower. Vi spieghiamo chi è, qual è la sua storia e perché è una figura importantissima.

Stranger Things 4: Chi è il personaggio interpretato da Jamie Campbell Bower

Gli autori di Stranger Things, prima dell'uscita della stagione, hanno cercato di confonderci le idee rivelando sì la presenza di Jamie Campbell Bower nel cast, ma non dicendoci tutta la verità sul personaggio a lui affidato. Netflix ci presentava il personaggio di Bower come un personaggio di nome Peter Ballard, un uomo premuroso che avrebbe dovuto lavorare semplicemente come inserviente in un ospedale psichiatrico. In realtà l'attore ha interpretato sì un misterioso inserviente ma del laboratorio di Hawkins ed era nei flashback relativi al passato di Undici. Nel corso della stagione lo abbiamo visto interagire con Undici e aiutarla con il suo addestramento curato dal dottor Martin Brenner

Leggi anche Stranger Things 4 vale l'attesa: La recensione della quarta stagione

Tutta la verità su 001

Solo nell'ultimo episodio del Volume 1 della stagione 4 scopriamo la vera identità e le vere intenzioni di Peter Ballard. Dopo aver convinto Undici a rimuovere un chip dal suo collo in modo da poter scappare con lei dal laboratorio, il ragazzo mostra la sua vera natura. Non è altro che Uno, il misterioso primo esperimento di Brenner, che si pensava non fosse mai esistito. Prima ancora di diventare 001, tuttavia, era semplicemente un ragazzino con abilità particolari. Era infatti il figlio di Victor Creel, l'uomo ritenuto responsabile degli omicidi di Creel House. Veniamo a sapere che il ragazzo, non tollerando più la sua famiglia, negli anni '50 aveva ucciso la madre e la sorella facendo ricadere la colpa su suo padre. In seguito è stato reclutato dal dottor Martin Brenner che ha dato inizio così ai suoi esperimenti su ragazzini dotati di poteri soprannaturali.

La spiegazione del finale di Stranger Things 4 Volume 1

Nell'episodio 7, inoltre, scopriamo che ad uccidere tutti i bambini del laboratorio di Hawkins (il massacro che apre questa stagione) non era stata Undici ma proprio Uno preso da un impeto di follia. Di fronte a quella mattanza Undici, particolarmente potente e presa da un impeto d'ira, cercando di uccidere Uno non ha fatto altro che creare il primo portale per il Sottosopra intrappolando Uno stesso in quella dimensione. Uno, così, si è trasformato in Vecna, la minaccia che nel 1986 terrorizza la città di Hawkins mietendo molte vittime. Negli ultimi due episodi della stagione, l'8 e il 9, vedremo quindi molto probabilmente Undici scontrarsi con Vecna, visto che grazie al progetto Nina si è ricordata e ha preso coscienza dell'esistenza di quel mostro che una volta era umano.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo