Schede di riferimento
News Serie TV

Showtime lavora a una miniserie sulla crisi dei missili a Cuba

3

Tra gli altri progetti in sviluppo, l'ideatore di Supernatural Eric Kripke adatta un altro fumetto di Garth Ennis con il team di Preacher.

Showtime lavora a una miniserie sulla crisi dei missili a Cuba

Mentre normali relazioni diplomatiche si riaprono tra Stati Uniti e Cuba, Showtime torna alle origini del gelo tra i due Paesi sviluppando con lo sceneggiatore e regista Phil Alden Robinson (L'uomo dei sogni, I signori della truffa) una miniserie di quattro episodi incentrata sulla crisi dei missili a Cuba. Basato sul libro di James Blight e Janet M. Lang The Armageddon Letters, il progetto racconta dal punto di vista del Presidente degli Stati Uniti d'America John F. Kennedy, del leader sovietico Nikita Khrushchev e del Primo Ministro cubano Fidel Castro i fatti che nel 1962 rischiarono di far esplodere una terza guerra mondiale. Albert S. Ruddy, Mike Medavoy, Benjamin Anderson e Todd Martens daranno il proprio contributo come produttori esecutivi.

Per quanto riguarda gli altri progetti annunciati nelle ultime ore:

A pochi mesi dal debutto di Outcast, serie horror basata sul fumetto omonimo di Robert Kirkman, Cinemax unisce le forze con Seth Rogen, Evan Goldberg e Neal H. Moritz, il team dietro l'adattamento di Preacher ad AMC, per lo sviluppo di The Boys, serie ispirata dalla graphic novel omonima scritta da Garth Ennis, lo stesso fumettista di Preacher, e illustrata da Darick Robertson. Ambientata in un mondo in cui i supereroi sono in larga parte corrotti dalla propria celebrità e spesso impegnati in comportamenti sconsiderati, compromettendo così la sicurezza del mondo, The Boys si concentra su una squadra della CIA il cui compito è vigilare sulla proliferazione dei supereroi e, se necessario, eliminare alcuni di loro. L'ideatore di Supernatural Eric Kripke scriverà l'adattamento e ne sarà il produttore esecutivo con Rogen, Goldberg, Moritz, Pavun Shetty, Ori Marmur, James Weaver, Ken Levin e Jason Netter. Ennis e Robertson fungeranno da co-produttori esecutivi, mentre Rogen e Goldberg dirigeranno il pilota.

Debra Martin Chase (Sparkle) produrrà per ABC la miniserie The Black Calhouns, che racconta la storia di una famiglia afroamericana, i Buckley, sullo sfondo dei grandi eventi della storia americana. Il progetto, attualmente in sviluppo, si basa sul libro omonimo di Gail Lumet Buckley, figlia dell'icona di Hollywood Lena Horne, e coinvolge gli altri produttori esecutivi Howard Rosenman, Amy Lumet (figlia di Buckley) e Charles Pugliese.

L'ideatore di Terminator: The Sarah Connor Chronicles e co-sceneggiatore di Avatar 2 Josh Friedman sta collaborando con Studio 8 allo sviluppo di Beacon 23, drama sci-fi basato sul romanzo omonimo di Hugh Howey. Scritta e prodotta da Friedman, la serie è ambientata nel 23° secolo, dove un traumatizzato ex soldato presidia un faro per astronavi nello spazio, finendo con l'affrontare i propri demoni quando quest'ultimo smette di funzionare mettendo in pericolo migliaia di vite.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming