News Serie TV

Sei di Corvi: La sceneggiatrice rivela dettagli sullo spin-off di Tenebre e ossa cancellato

Netflix ha cancellato Tenebre e ossa e anche lo spin-off dedicato a Sei di Corvi. Via social, la sceneggiatrice Christina Strain ha rivelato qualche dettaglio in più su quest'ultimo progetto, incluso un episodio dedicato a Wylan e Matthias.

Sei di Corvi: La sceneggiatrice rivela dettagli sullo spin-off di Tenebre e ossa cancellato

Netflix non solo ha cancellato Tenebre e ossa, ha stroncato anche lo spin-off su Sei di Corvi, lasciando i fan del Grishaverse con l'amaro in bocca. Tratto dai romanzi di Leigh Bardugo, lo show fantasy in principio ha fuso le storie di Tenebre e ossa e Sei di Corvi, ma l'idea del colosso streaming era di proporre uno spin-off dedicato proprio ai Corvi. Quella possibilità è stata poi archiviata a seguito di un'importante decisione che ha messo fine alle avventure di Alina sul piccolo schermo. A spezzare il silenzio in merito al progetto mai realizzato da Netflix è la sceneggiatrice della Serie TV Christina Strain.

Sei di Corvi: Qualche dettaglio in più sullo spin-off di Tenebre e ossa cancellato da Netflix

Via social, la sceneggiatrice dello spin-off di Tenebre e ossa (in originale Shadow and Bone) ha rivelato l'arco narrativo di un episodio che purtroppo non arriverà mai sul piccolo schermo. L'episodio avrebbe concentrato l'attenzione su Wylan, personaggio interpretato da Jack Wolfe e inserito solo nella seconda stagione, nella quale si è avvicinato a Jesper (Kit Young). Come rivelato dalla Strain, nell'episodio Wylan avrebbe unito le forze con Matthias, il cacciatore che ha spinto Nina a unirsi ai Corvi pur di liberarlo dalla prigionia. Dopo un battibecco scatenatosi a causa della Corte di Ghiaccio, Wylan e Matthias avrebbero unito le forze e quella loro vicinanza avrebbe infastidito non poco Jesper.

Leggi anche Netflix cancella Tenebre e ossa dopo due stagioni e rinuncia allo spin-off su Sei di Corvi

Un altro dettaglio approfondito da Christina Strain riguarda il ruolo di Alina nello spin-off. Pur essendo la protagonista di Tenebre e ossa e considerato il finale della seconda stagione, avrebbe meritato sicuramente più attenzione, ma la sceneggiatrice assicura che non avrebbe dedicato molto spazio ai Darklina, ovvero la coppia formata da Alina (Jessie Mei Li) e l'Oscuro (Ben Barnes). Anzi, stando alle dichiarazioni riportate da Collider, pare che non sia mai stata organizzata una stanza degli sceneggiatori per la terza stagione di Tenebre e ossa, focalizzandosi soltanto sullo spin-off di Sei di Corvi che, come sappiamo, è stato cancellato a sua volta. I fan hanno espresso il proprio malcontento, chiedendo di salvare lo show e di dare una chance anche a Sei di Corvi, serie tv che aveva una sceneggiatura già pronta e un cast già definito. Daegan Fryklind, co-showrunner della seconda stagione di Tenebre e ossa, commentando la decisione di Netflix ha espresso il suo dispiacere menzionando persino un episodio pensato per Inej (Amita Suman):

In verità non riuscirò mai a capire come si possa dire addio a un cast così incredibile e privarli delle storie che dovevamo ancora raccontare. Un fulmine a ciel sereno. Penso all'episodio di Inej nello spin-off di Sei di Corvi e vorrei soltanto urlare all'infinito.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming