Pappa e cicca torna in tv senza Roseanne Barr: Ordinato lo spin-off The Conners

- Google+
36
Pappa e cicca torna in tv senza Roseanne Barr: Ordinato lo spin-off The Conners

Alla fine ha prevalso la logica: le storie di Roseanne continueranno a essere raccontate senza coinvolgere la protagonista Roseanne Barr, né davanti né dietro la macchina da presa. Tre settimane dopo la cancellazione del revival di successo dell'omonima sitcom in onda negli Anni '90 e in Italia meglio conosciuta con il titolo Pappa e ciccia, quale conseguenza di un tweet razzista pubblicato dalla Barr, ABC ha ordinato la produzione di una prima stagione di 10 episodi di The Conners (titolo provvisorio), spin-off che ne ripropone tutti gli elementi ad eccezione della Barr e del suo personaggio, Annarosa.

In onda già dal prossimo autunno, nello stesso slot che era occupato da Roseanne, la nuova serie "non coinvolgerà Roseanne Barr né finanziariamente né dal punto di vista creativo" ha chiarito ABC in un comunicato, mentre un'altra dichiarazione del produttore esecutivo Tom Werner, che riprenderà il proprio incarico al fianco dello showrunner Bruce Helford, fa capire che l'ordine è stato reso possibile da una concessione della stessa attrice e produttrice, con il raggiungimento di un accordo che la esclude esplicitamente da ogni pretesa sullo stesso. Barr ha poi dichiarato: "Mi spiace per le circostanze che mi hanno allontanata da Roseanne. Ho accettato l'accordo affinché i 200 posti di lavoro dell'amato cast e della troupe fossero salvati, e auguro il meglio a tutti loro".

Al momento non è chiaro come gli autori giustificheranno l'assenza imponente di Annarosa, ma la sinossi della nuova serie lascia pensare che il personaggio potrebbe essere ucciso: "Dopo un improvviso stravolgimento di eventi, i Conner sono costretti ad affrontare le battaglie quotidiane della vita a Lanford in un modo mai provato prima. Questa famiglia iconica - Dan, Jackie, Darlene, Becky e D.J. - deve vedersela con la genitorialità, gli appuntamenti, una gravidanza inaspettata, le pressioni finanziarie, l'invecchiamento e i parenti acquisiti nell'America della classe operaia. Attraverso tutto questo, le battaglie, il taglio dei coupon, la roba di seconda mano, gli esaurimenti nervosi - con amore, umorismo e perseveranza, il legame che li unisce prevale".

Che ABC avrebbe cercato un modo per portare avanti l'eredità di Pappa e ciccia era scontato, giacché il revival aveva esordito all'inizio di quest'anno con numeri altissimi, rendendola di fatto la seconda serie più seguita della tv americana, dietro This Is Us e davanti a The Big Bang Theory. Tuttavia, dopo il tweet razzista della Barr contro l'afroamericana Valerie Jarrett, consigliera dell'ex Presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama, tale comportamento "aberrante" e "ripugnante" era "incoerente con i nostri valori, ragione per cui abbiamo deciso di cancellare il suo show", come spiegato dalla presidente di ABC Entertainment Channing Dungey.

Dopo l'ordine di The Conners, in una nota congiunta, il cast ha dichiarato: "Abbiamo ricevuto un grandissimo supporto dai fan della nostra serie, chiarendo che questi personaggi hanno un posto speciale non solo nei nostri cuori, ma nei cuori e nelle case del nostro pubblico. La scorsa stagione siamo tornati perché volevamo raccontare storie sulle sfide che le famiglie della classe operaia affrontano oggi. Siamo molto felici di avere l'opportunità di tornare con il cast e la troupe per continuare a condividere queste storie attraverso l'amore e l'ironia".



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento