Schede di riferimento
News Serie TV

New Amsterdam 2: NBC non trasmetterà un episodio incentrato su una pandemia

23

La decisione presa per rispetto delle vittime del Coronavirus.

New Amsterdam 2: NBC non trasmetterà un episodio incentrato su una pandemia

È accaduto spesso che un medical drama anticipasse i tempi proponendo situazioni poi verificatesi in futuro. Ma in New Amsterdam la fiction ha anticipato incredibilmente la realtà tanto da convincere NBC a non trasmettere un particolare episodio incentrato su una pandemia.

New Amsterdam rinuncia a un episodio a tema pandemia

L'episodio in questione, il diciottesimo della seconda stagione originariamente intitolato proprio Pandemic e poi rinominato Our Doors Are Always Open, sarebbe dovuto andare in onda negli Stati Uniti il prossimo 7 aprile. La rete, in accordo con i creatori e produttori esecutivi della serie, ha deciso di non trasmetterlo. Al centro della trama, infatti, c'è una pandemia che costringe medici e infermieri della serie ad affrontare l'emergenza anche montando strutture provvisorie nel piazzale antistante l'ospedale, vista la mancanza di posti letto. Una scena tristemente familiare, in tempi di Coronavirus, come ha confermato lo showrunner della serie David Schulner: "Oggi ci svegliamo e vediamo la stessa situazione che avevamo immaginato nello show, con tende militari erette fuori dal Bellevue Hospital di New York (lo stesso a cui si è ispirato l'ospedale della serie ndr.) mentre la città si prepara a piangere le sue vittime".

Le parole del creatore David Schulner

In un comunicato Schulner ha spiegato la scelta di non trasmettere l'episodio in questione con parole toccanti. "Il mondo ha bisogno di meno finzione e più fatti, in questo momento. A volte ciò che lo specchio riflette è troppo terribile da guardare", le parole dello sceneggiatore. "Abbiamo girato un episodio su una pandemia poco prima che una vera pandemia si verificasse. Ma ora le persone stanno morendo nella realtà. Vogliamo davvero veder morire persone anche nella finzione?" ha continuato Schulner. Proprio durante le riprese di questo episodio, Daniel Dae Kim ha contratto il Coronavirus così come - lo si apprende ora - altri membri della troupe di New Amsterdam e uno sceneggiatore. Per ironia della sorte, all'attore era stato affidato il ruolo di un dottore che aiuta i medici del New Amsterdam Medical Center ad affrontare la pandemia.

Il futuro di New Amsterdam

La produzione di New Amsterdam è stata sospesa quando stavano per essere completate le riprese del 20° episodio della seconda stagione. Attualmente, quindi, vista la decisione di rimandare l'episodio numero 18, rimane un solo episodio inedito da mandare in onda. L'episodio finale (in attesa di sapere se e quando si potranno girare i restanti 2 episodi previsti per questa stagione) sarà trasmesso il 14 aprile dopo due settimane in cui andranno in onda repliche. Per quanto riguarda l'episodio cancellato, Our Doors Are Always Open, Schulner ha promesso che andrà in onda prossimamente. In Italia, su Canale 5, sono stati trasmessi i primi 9 episodi della stagione. Secondo alcune indiscrezioni, gli episodi inediti nel nostro Paese potrebbero andare in onda dal mese prossimo ma ancora non c'è nessuna comunicazione ufficiale a riguardo.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming