Netflix porta in tv un giovane Sigmund Freud, una promozione in Star e altre news in breve

- Google+
Share
Netflix porta in tv un giovane Sigmund Freud, una promozione in Star e altre news in breve

Avendo molti denari da investire in nuove produzioni originali, Netflix ha ordinato Freud, crime thriller austriaco che immagina la vita di un giovane Sigmund Freud, il famoso neurologo, psicoanalista e filosofo austriaco fondatore della psicoanalisi.

Scritta da Stefan Brunner e Benjamin Hessler, e diretta da Marvin Kren, la serie di 8 episodi è ambientata nella Vienna del 19° secolo e segue il giovane protagonista ricorrere alle sue tecniche rivoluzionarie per dare la caccia a un serial killer che sta terrorizzando la città. Ad aiutarlo nelle ricerche un sensitivo e un poliziotto locale.

Prima serie austriaca del servizio di video in streaming, Freud sarà disponibile indicativamente nel 2019.

Per quanto riguarda le altre notizie in breve degli ultimi giorni...

• Il musical drama della FOX Star ha promosso Brandy Norwood al grado di regolare nella terza stagione. Vista in una manciata di episodi del ciclo precedente, l'attrice riprenderà il ruolo di Cassie Brown, la sorella minore di Carlotta (Queen Latifah) coinvolta fino ai denti nel crimine organizzato.

• La star di Downton Abbey Penelope Wilton e il veterano di Harry Potter David Bradley affiancheranno il comico inglese Ricky Gervais nella sua prossima serie per Netflix After Life. Da lui scritta, diretta e interpretata, la comedy si concentra su Tom, un uomo che stava per suicidarsi dopo la morte della moglie e invece decide di vivere per punire il mondo, dicendo e facendo ciò che gli pare. Al cast si sono uniti anche Ashley Jensen (Ugly Betty), Tom Basden (Plebs), Tony Way (Collateral), David Earl (Derek), Joe Wilkinson (Him & Her), Kerry Godliman (Save Me), Mandeep Dhillon (24: Live Another Day), Jo Hartley, Roisin Conaty e Diane Morgan (Io prima di te).

• A proposito di Netflix e nuove serie, il colosso dello streaming sta collaborando con Salma Hayek per portare in tv il drama messicano Monarca. Disponibile nel 2019, la serie ruota attorno a un impero della tequila e alla battaglia che si infiamma quando un membro della famiglia che gestisce gli affari decide di combattere il sistema corrotto che essa stessa ha contribuito a creare. Creata da Diego Gutierrez e prodotta dalla Hayek, la serie coinvolge gli attori Irene Azuela e Juan Manuel Bernal.

• La star di Sex and the City Chris Noth e Nat Faxon (Compagni di università) hanno ottenuto un ruolo da guest star nella quarta stagione dell’acclamata sitcom britannica Catastrophe. Con loro appariranno anche Brian Gleeson (Il filo nascosto), David Alan Grier (The Carmichael Show) e Julie Hesmondhalgh (Broadchurch).

• HBO ha ordinato Los Espookys, comedy in lingua spagnola prodotta dalla leggenda del piccolo schermo Lorne Michaels insieme con Fred Armisen. Ambientata in una strana e sognante versione di Città del Messico, la serie segue un gruppo di amici trasformare il loro amore per l'orrore in un curioso business. Il cast include i messicani Bernardo Velasco e Cassandra Ciangherotti, Ana Fabrega, Julio Torres e lo stesso Armisen. Fabrega e Torres firmano anche le sceneggiature.



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento