Narcos: La stagione 3 su Netflix dall'1 settembre

-
431
Narcos: La stagione 3 su Netflix dall'1 settembre

Neanche il tempo di gongolare per il traguardo storico delle 94 nomination agli Emmy che Netflix è già lanciata verso la prossima stagione televisiva. In aggiunta alle novità in arrivo tra settembre e ottobre annunciate nelle scorse settimane, inclusa la serie italiana Suburra, con un nuovo teaser trailer il servizio di video in streaming fissa al prossimo 1 settembre il ritorno di Narcos con la terza stagione.

Finita la caccia sanguinosa a Pablo Escobar, la DEA rivolge la sua attenzione alla più ricca organizzazione del traffico di droga nel mondo: il Cartello di Cali. Guidato da quattro potenti padrini - il leader e "capo dei capi" Gilberto Rodriguez Orejuela (interpretato da Damian Alcazar), suo fratello Miguel (Francisco Denis), il responsabile dei contatti con i messicani e della distribuzione internazionale Pacho Herrera (Alberto Ammann) e Chepe Santacruz Londono (Pepe Rapazote), che guida l'impero satellite della droga colombiana a New York City - questo cartello opera in modo molto diverso da quello di Escobar, preferendo corrompere i funzionari governativi e tenere le proprie azioni violente lontano dai titoli dei giornali. Non appena Gilberto annuncia un piano coraggioso per allontanarsi dall'attività, l'agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) si affida all'aiuto delle forze dell'ordine americane e colombiane per abbatterlo.

Diverse le altre aggiunte al cast. Matias Varela interpreta Jorge Salcedo, il capo della sicurezza di Cali che privilegia la protezione della moglie e dei figli a quella dei suoi superiori, mentre Michael Stahl-David (Show Me a Hero) e Matt Whelan sono gli agenti dell'antidroga Chris Feistl e Daniel Van Ness, i quali entrano nell'operazione con entusiasmo e inesperienza. La star di Sense8 Miguel Ángel Silvestre veste i panni di Franklin Jurado, il riciclatore di denaro del cartello, che inconsapevolmente mette sua moglie Christina (Kerry Bishé, Halt and Catch Fire) in pericolo di vita. Arturo Castro (Broad City) interpreta infine David Rodriguez, Il figlio maggiore di Miguel, che all'inizio è riluttante ad assumere un ruolo guida nella struttura del cartello.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento