Mike Colter continua a sperare in un ritorno di Luke Cage

-
12
Mike Colter continua a sperare in un ritorno di Luke Cage

La cancellazione improvvisa di Luke Cage a Netflix non ha lasciato rattristati solo i fan, evidentemente. Mike Colter, interprete per due stagioni del supereroe Marvel, ha detto in un'intervista con IndieWire di sperare ancora in un ritorno della serie tv, motivo per il quale si rifiuta di rivelare ciò che gli autori avevano in mente per la stagione 3, nell'eventualità in cui qualcuno decidesse di tornare sui propri passi.

Ospite al Sundance Film Festival per promuovere il suo nuovo film Before You Know It, Colter ha detto che la cancellazione di Luke Cage è stata il prodotto di "poteri che stavano decidendo quanto fosse qualcosa che volevano riportare su un'altra piattaforma". Rispunta quinti l'ipotesi di un'ingerenza più o meno diretta della Disney, che oltre a possedere Marvel Entertainment sta per lanciare un proprio servizio di video in streaming concorrente a quella Netflix che fino a pochi mesi fa era la culla di quasi tutte le serie ambientate nel Marvel Cinematic Universe, tutte o quasi molto apprezzate dal pubblico e quindi motore della sua costante affermazione sul mercato.

"Se tornerà, non lo so", ha detto l'attore parlando della possibilità che Disney+ dia un seguito alle storie come molti ora si aspettano. "Resterò nei paraggi, ma fino ad allora lavorerò su altre cose interessanti come Before You Know It". E ha concluso: "Onestamente, se parlassi di quello che sarebbe potuto accadere nella terza stagione, rischierei di sentirmi dire 'Hai appena rovinato tutto ciò di cui avremmo scritto'. Se continuo a sperarci, allora suppongo di dover mantenere il segreto. Richiedetemelo fra tre anni".



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento