La storia di Lisey di Stephen King diventa una serie tv con Julianne Moore protagonista

-
159
La storia di Lisey di Stephen King diventa una serie tv con Julianne Moore protagonista

Il vincitore di due Emmy J.J. Abrams (Alias, Lost, Westworld) è al lavoro sulla sua terza serie tv per il servizio di video in streaming prossimo al lancio Apple TV+, questa volta in collaborazione con il maestro del brivido Stephen King, con il quale ha già portato sul piccolo schermo 22.11.63 e la più recente Castle Rock. Entrambi saranno i produttori esecutivi e King anche lo sceneggiatore di Lisey's Story, miniserie basata sul romanzo di quest'ultimo La storia di Lisey, con il premio Oscar Julianne Moore (Still Alice) coinvolta come attrice protagonista.

Il thriller di 8 episodi segue Lisey, il personaggio interpretato dalla Moore, due anni dopo la morte di suo marito, uno scrittore di successo. Accade che alcuni strani e inquietanti avvenimenti fanno sì che la donna cominci ad affrontare una realtà sorprendente sul compagno defunto, che lei aveva represso e dimenticato. Mai coinvolta in una produzione televisiva con un ruolo regolare, Moore darà il suo contributo anche come produttrice esecutiva al fianco di Abrams, King e Ben Stephenson.

Per Abrams e Apple TV+, Lisey's Story si aggiunge a Little Voice, dramedy ambientato nella variegata scena musicale di New York, e My Glory Was I Had Such Friends, miniserie che lo riunisce con la star di Alias Jennifer Garner, interprete di una donna in attesa di un trapianto di cuore.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento