Schede di riferimento
News Serie TV

La casa di carta 3: Cosa vuol dire il termine Aikido?

La parola viene usata dal Professore per spiegare l'ingegnoso piano di attacco della Banca Nazionale di Spagna.

La casa di carta 3: Cosa vuol dire il termine Aikido?

Sia che abbiate finito, sia che stiate ancora vedendo la terza stagione de La casa di carta su Netflix, forse vi siete chiesti cosa significhi la parola "aikido", che dà titolo al secondo episodio e che viene pronunciata dal Professore per spiegare nel dettaglio l'ingegnoso piano per rapinare la Banca Nazionale di Spagna. Ve lo spieghiamo noi, senza spoiler. 

L'Aikido è comunemente noto per essere un'arte marziale giapponese, che insegna a difendersi senza arrecare danni al proprio avversario e a sviluppare un sano equilibrio psicofisico. Il termine deriva dalla fusione di tre ideogrammi (ai, ki e do), il cui significato è armonia, spirito e cammino.

Ma perché il Professore lo usa per spiegare a Tokyo, Denver, Lisbona, Nairobi, Stoccolma, Helsinki, Bogotà e Marsiglia le mosse che dovranno fare? Nella sua accezione, "aikido" vuol dire che dovranno usare la forza degli altri a proprio vantaggio per neutralizzarli senza usare violenza. 

Ci sono riusciti, secondo voi?



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming