News Serie TV

Il Trono di Spade, George R. R. Martin: Tre gli spin-off ancora in sviluppo

70

Lo scrittore dà un indizio sul pezzo di storia di Westeros esplorata da uno degli altri prequel.

Il Trono di Spade, George R. R. Martin: Tre gli spin-off ancora in sviluppo

Ormai ci siamo: tra un paio di settimane il sipario calerà su Il Trono di Spade, riversando fiumi di desolazione tra quei tantissimi telespettatori che nel corso degli ultimi otto anni si sono appassionati alle storie di Westeros. Potenzialmente solo per pochi mesi, in verità. Infatti, già da qualche tempo sappiamo che HBO, la rete che trasmette la serie di successo negli Stati Uniti, sta lavorando a diversi spin-off ambientati prima della Guerra dei Cinque Re. Nessuno di questi è stato ancora ordinato e, dopo alcune notizie per nulla incoraggianti trapelate nelle ultime settimane, George R. R. Martin, l'uomo da cui tutto è cominciato, ha fatto un po' di chiarezza sul futuro televisivo del franchise in un post pubblicato nel suo blog.

"Avevamo cinque diversi successori de Il Trono di Spade in sviluppo a HBO" scrive Martin, aggiungendo che non gli piace usare il termine "spin-off" per definirli. "Tre di questi stanno andando avanti come dovrebbero. [L'episodio pilota di] quello che non dovrei chiamare The Long Night sarà girato più tardi quest'anno, e alte due serie sono tuttora in fase di scrittura, ma in entrambi i casi è vicina al completamento. Di cosa parlano? Non posso dirlo. Ma forse alcuni di voi dovrebbero prendere una copia di Fuoco e sangue e fare le proprie teorie".

I conti tornano. Mentre nel giugno del 2018 HBO ha ordinato la produzione dell'episodio pilota di un prequel senza titolo - scritto da Jane Goldman (X-Men: L'inizio) e diretto da SJ Clarkson (Jessica Jones) - incentrato sulla discesa del mondo dall'Età d'oro degli Eroi al suo periodo più buio, quell'inverno durato una generazione conosciuto come la Lunga Notte, lo stesso Martin ha rivelato in passato che uno degli altri progetti nelle mani di Carly Wray (Mad Men), Brian Helgeland (Mystic River), Max Borenstein (Godzilla) e Bryan Cogman (Il Trono di Spade) era stato cestinato. Lo stesso Cogman ha poi confermato nei giorni scorsi che anche il suo "non sta facendo passi avanti e non si farà", portando quindi il computo a tre.

Fino ad oggi, nulla è trapelato circa le storie che si intende o si intendeva esplorare negli altri quattro spin-off. Nel romanzo di recente pubblicazione al quale fa riferimento nel suo post, Martin racconta l'emozionante storia dei sovrani Targaryen secoli prima degli eventi narrati ne Il Trono di Spade - storie di lealtà, rivalità e draghi, dai primi tempi del regno di Aegon il Conquistatore fino alle sanguinose battaglie che hanno quasi dilaniato la dinastia. Un compendio inesauribile di episodi e dettagli, Fuoco e sangue risponde tra le altre a domande importanti quali: com'è stato forgiato il Trono di Spade? Perché era così pericoloso visitare Valyria dopo il Disastro? Quali sono stati i peggiori crimini di Maegor il Crudele? Cosa scoprì Alysanne la Buona recandosi alla Barriera? E cosa accadde realmente durante la Danza dei Draghi? Una cronaca fondamentale del Continente Occidentale che, se avesse una serie a essa dedicata, siamo certi manderebbe in brodo di giuggiole i fan di Game of Thrones, tra i quali gli ultimi sopravvissuti della casata, Daenerys Targaryen e Jon Snow (in realtà Aegon Targaryen), sono i personaggi più amati.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming