News Serie TV

Il Signore degli Anelli: Chi sono le misteriose figure incappucciate nell'episodio 5 de Gli Anelli del Potere?

96

L'ultimo episodio disponibile della serie fantasy di Prime Video ha introdotto degli enigmatici personaggi di cui non è stata ancora rivelata l'identità: ma possiamo fare qualche ipotesi.

Il Signore degli Anelli: Chi sono le misteriose figure incappucciate nell'episodio 5 de Gli Anelli del Potere?

Finalmente nel quinto episodio de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere sono apparsi i personaggi misteriosi, quattro figure incappucciate con una mantello bianco, che erano stati già mostrati nel trailer ufficiale. Per settimane gli spettatori si sono chiesti chi fossero e, sebbene non sia stata ancora rivelata la loro identità, dopo l'uscita dell'ultimo episodio i fan di Tolkien hanno elaborato delle ipotesi. Vi riportiamo quelle più convincenti.

Guarda Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere su Prime Video

Gli Anelli del Potere: Chi sono gli incappucciati?

Queste figure incappucciate e vestite di bianco appaiono nello stesso luogo dove nel primo episodio si era schiantata la cometa infuocata che aveva portato nella Terra di Mezzo il personaggio noto come Lo Straniero. I personaggi vengono accreditati nei titoli di coda dell'episodio come l'Abitante (Bridie Sisson), il Nomade (Edith Poor) e l'Asceta (Kali Kopae). Sono in molti a credere che siano dei sacerdoti del Culto di Melkor, inviati in quell'area da Sauron in persona. Melkor è uno dei soprannomi di Morgoth, il cattivo e mentore di Sauron sconfitto in guerra nella Prima Era. Per quel che sappiamo, questo Culto è assai presente nella Seconda Era, il periodo in cui è ambientata Gli Anelli del Potere. I tre potrebbero quindi essere dei leali servitori di Morgoth in attesa di continuare la missione del loro padrone. Le dita nere dell'Abitante sono un indizio del fatto che probabilmente praticano la magia oscura.

Signore degli Anelli incappucciati

La storia del Culto di Melkor

Il Culto di Melkor è un gruppo di adoratori di Morgoth fondato da Sauron. Quando Sauron era a Númenor nella Seconda Era, convinse Ar-Pharazôn e il suo popolo ad adorare l'oscurità e Melkor, dichiarandosi Sommo Sacerdote. Fece costruire addirittura una torre dove si compiva il sacrificio umano detto dei “fedeli”. Una delle figure che si vedono nell'episodio 5 ha sicuramente un aspetto religioso e sacerdotale, con un velo bianco, una specie di imbracatura metallica e un bastone. Lo stesso bastone sembra recare il simbolo dell'Occhio di Sauron in cima, almeno nella forma. Quanto alle persone che si sporgono dalla rupe, una sembra essere una guardia e l'altra sembra portare una specie di disco dorato, sembrando quindi seguaci.

Cosa hanno a che fare con Lo Straniero?

Naturalmente associare queste figure al Culto di Melkor e quindi a Sauron significa supporre che Lo Straniero sia in effetti Sauron (una teoria che dopo l'episodio 5 sta prendendo sempre più piede). Sicuramente non è un caso che si trovino proprio nel luogo in cui è caduta la meteora, nella regione nord orientale di Rhovanion. Molto probabilmente sono sulle tracce dello Straniero, a quanto pare ancora ignaro della sua vera natura.

L'appuntamento con il prossimo episodio de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è per venerdì 30 settembre in streaming su Prime Video. Vi ricordiamo che la prima stagione conta 8 episodi, ma la serie è stata già rinnovata per una seconda stagione in arrivo prossimamente.

Guarda Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere su Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming