Il franchise One Chicago perde tre dei suoi protagonisti

-
24
Il franchise One Chicago perde tre dei suoi protagonisti

Rinnovato in ogni sua parte lo scorso febbraio, il franchise di successo One Chicago farà a meno di due suoi volti storici e di un'aggiunta più recente. Secondo Deadline, motivazioni di natura creativa allontaneranno Jon Seda da Chicago P.D., così come Colin Donnell e Norma Kuhling da Chicago Med, al termine della stagione attualmente in onda.

Seda ha indossato per sei stagioni i panni del detective Antonio Dawson, fratello maggiore di Gabriela Dawson, interpretata in Chicago Fire da Monica Raymund fino alla sesta stagione. Il personaggio aveva esordito proprio in quest'ultima e per un breve periodo era stato anche al centro dello spin-off Chicago Justice. In Chicago Med, Donnell e Kuhling hanno interpretato invece il Dott. Connor Rhodes e la Dott.ssa Ava Bekker, la seconda promossa al grado di regolare nella terza stagione. Come accaduto con altri personaggi in passato, non è escluso che ciascuno di essi possa tornare in futuro nel franchise per periodi più o meno lunghi, se le storie lo renderanno necessario e gli attori saranno disponibili e interessati a farlo.

Riferendosi ai colleghi del cast, Donnell ha scritto su Instagram: "Queste persone mi hanno riempito il cuore nelle ultime quattro stagioni. Le amo e le ringrazio per ogni dono che mi hanno fatto. Nella foto non si vedono i tantissimi membri dello staff che hanno reso ogni giornata più luminosa e mi hanno riempito il cuore di gioia... Un enorme ringraziamento è dovuto [all'ideatore del franchise] Dick Wolf ed NBC per avermi portato nella famiglia. Infine, grazie a tutti i fan che hanno reso Connor quello che è in Chicago Med. La serie non esisterebbe senza di voi e so che ci sono cose entusiasmanti in serbo per voi nelle stagioni a venire!".

Seda ha scritto invece su Twitter: "È stato un onore interpretare il detective Antonio Dawson nel mondo di One Chicago. Ai miei colleghi, la mia famiglia: farò sempre tesoro del tempo e delle storie che abbiamo condiviso. E a tutti voi là fuori, grazie per essere i fan migliori! I bei ricordi di Chicago rimarranno per sempre". Vi riportiamo infine quanto scritto dalla Kuhling: "Grazie Chicago Med per questi due anni fantastici. Mi mancherà tanto questa famiglia, ma non provo altro che gratitudine. Un enorme ringraziamento a NBC e Dick Wolf per avermi portata a bordo, al miglior cast e alla miglior troupe che si possano immaginare e, infine, ai fan per aver reso queste serie ciò che sono. Non vedo l'ora di applaudire One Chicago con voi nelle stagioni a venire!".



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento