News Serie TV

I prequel de Il Trono di Spade: George R. R. Martin parla del pilota ordinato e rivela di un altro accantonato

100

Lo scrittore ha commentato le ultime notizie nel suo blog.

I prequel de Il Trono di Spade: George R. R. Martin parla del pilota ordinato e rivela di un altro accantonato

Risale alla scorsa settimana la notizia che HBO ha dato ufficialmente il via alla produzione dell'episodio pilota di un prequel de Il Trono di Spade. La serie senza titolo era uno dei cinque progetti che la rete americana stava sviluppando per tenere il franchise di successo in vita in vista della conclusione della serie principale nel 2019 dopo otto stagioni, e coinvolge George R. R. Martin, l'autore della saga letteraria Cronache del Ghiaccio e del Fuoco da cui tutto è cominciato, in qualità di produttore esecutivo. Lo stesso ne ha parlato e fatto alcune importanti precisazioni in un post pubblicato nel suo blog.

Partendo da quello che potrebbe essere il titolo della potenziale nuova serie, Martin ha scritto di preferire The Long Night. Una scelta che dice tutto sulla storia che la stessa intende portare sullo schermo: la china del mondo dall'Età d'oro degli Eroi al suo periodo più buio, quella Lunga Notte (un inverno durato una generazione) in cui si consumò la più grande guerra contro gli Estranei. Ma, ha riconosciuto, "con ogni probabilità HBO vorrà mantenere la frase Il Trono di Spade lì da qualche parte. Lo sapremo presto o tardi".

Scritto da Jane Goldman (Kick-Ass, X-Men: L'inizio), che ne sarà anche la showrunner, il prequel non coinvolgerà "nessuno dei personaggi o degli attori de Il Trono di Spade", ha continuato Martin. "In effetti, il pre in prequel è riduttivo giacché non è ambientato 90 anni prima Il Trono di Spade (come Dunk & Egg), o alcune centinaia di anni prima, piuttosto diecimila anni (beh, supponendo che le storie tramandate dai Primi Uomini siano precise, anche se ci sono alcuni maestri della Cittadella i quali insistono che ne siano passati solo la metà)". E dopo una serie di complimenti alla Goldman, che ha incontrato in un'occasione e con la quale ha scambiato numerose e-mail, messaggi e telefonate, confermando quindi un suo coinvolgimento attivo nel progetto sebbene "i riconoscimenti dovrebbero andare a lei. È stata una grande emozione lavorare... oh mio Dio, con un tale talento", ha assicurato: "Cercherò di tenervi informati mentre il lavoro sul nuovo show va avanti, anche se, vista la quantità di cose tra le quali sto cercando di destreggiarmi in questo periodo, le notizie si diffonderanno altrove prima che possa parlarvene qui".

E se vi siete chiesti cosa ne sarà invece degli altri progetti in sviluppo, lo scrittore ha rivelato: "Per quanto riguarda gli altri prequel, se avete seguito, saprete che abbiamo iniziato con quattro e che poi sono diventati cinque. Uno di questi è stato accantonato, come mi è sembrato di capire... mentre gli altri tre, ambientati in epoche diverse e con personaggi e trame diversi, rimangono attivamente in sviluppo. Tutto quello che mi è stato detto indica che dovremmo riuscire a girare almeno un altro pilota, e forse più di uno, negli anni a venire. Dopotutto, abbiamo un intero mondo e decine di migliaia di anni di storia con cui giocare. Ma questa è la televisione, quindi nulla è certo".

E ha concluso: "E sì, prima che ve lo chiediate, il lavoro su Winds of Winter [sesto e penultimo romanzo della saga] continua e rimane la mia massima priorità. Diversamente, sarebbe ridicolo. Se non fossi impegnato con Winds, non credete sarei riuscito a scrivere la sceneggiatura di uno o più di questi pilot? Non è che non abbia mai scritto per la tv. Quindi incrociate le dita delle mani e dei piedi, fan del fantasy. Cose buone stanno arrivando. E facciamo un giro di applausi a Jane Goldman".



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming