News Serie TV

I fan di Percy Jackson criticano la nuova Annabeth Chase, Rick Riordan: "Questo è razzismo"

152

La scelta di Leah Sava Jeffries per il ruolo della figlia di Atena nella serie di Disney+ ha sollevato un polverone: l'autore dei libri non ci sta e difende la giovane attrice.

I fan di Percy Jackson criticano la nuova Annabeth Chase, Rick Riordan: "Questo è razzismo"

Una parte dei fan delle storie di Percy Jackson, il semidio adolescente nato dalla penna di Rick Riordan che ora sarà protagonista di una nuova serie di Disney+, non ha accolto bene le ultime notizie sul cast del nuovo progetto. Pochi giorni fa, infatti, il servizio di video in streaming ha annunciato che i co-protagonisti, che affiancheranno Walker Scobell (giovane attore visto in The Adam Project) nella serie intitolata Percy Jackson and the Olympians, saranno Leah Sava Jeffries (Empire) e Aryan Simhadri (Spin), scelti rispettivamente per i ruoli di Annabeth Chase e del satiro Grover Underwood (vedete il trio nella foto in basso). La scelta di Leah Sava Jeffries - un'attrice nera per un personaggio che è "canonicamente bianco" - ha suscitato particolari polemiche. Sui social, addirittura, qualcuno ha riservato insulti razzisti alla giovane attrice facendo "tuonare" (è il caso di dirlo) l'autore dei libri della saga di Percy Jackson, Rick Riordan, coinvolto nella serie come produttore esecutivo.

Percy Jackson and the Olympians: Rick Riordan difende la nuova Annabeth

Con un lungo post sul suo blog, Rick Riordan ha difeso la scelta di Jeffries per la parte della figlia "mezzosangue" di Atena (che al cinema, nei due film tratti dai libri, avevamo visto con il volto di Alexandra Daddario):"La risposta al casting di Leah è stata straordinariamente positiva e gioiosa, come dovrebbe essere. Leah porta tanta energia ed entusiasmo in questo ruolo, tanta forza di Annabeth. Sarà un modello per le nuove generazioni di ragazze che vedranno in lei il tipo di eroe che vogliono essere", ha scritto. Poi si è rivolto a tutti i fan che non hanno accolto bene la notizia denunciando atteggiamenti che non si è fatto problemi a chiamare "bullismo".

Percy Jackson

"Commenti fuori luogo. L'ho voluta io"

"Se avete un problema con questo casting, parlatene con me. Non c'è nessun altro da incolpare. Dovremmo essere tutti d'accordo sul fatto che il bullismo e le molestie verso un ragazzino online sono imperdonabilmente sbagliati. Per quanto Leah sia forte, per quanto abbiamo discusso del fatto che sarebbero arrivate reazioni di questo tipo e dell'intensa pressione che questo ruolo porterà, i commenti negativi che ha ricevuto online sono fuori luogo. Dovete fermarvi. Adesso.", ha continuato. Lo scrittore ha inoltre ricordato che l'annuncio per il ruolo di Annabeth puntava all'inclusività ed era rivolto ad attori "di qualsiasi età, sesso, colore della pelle, identità sessuale o etnia". "Stavo cercando solo i migliori attori per dare vita alle personalità di questi personaggi, e l'aspetto fisico era secondario per me. L'abbiamo fatto. Abbiamo impiegato un anno per completare questo processo di casting e trovare il meglio del meglio. Questo trio è il migliore. Leah Jeffries è Annabeth Chase", ha scritto.

"La giudicate solo in base al suo aspetto. Questo è razzismo"

Riordan, infine, ha voluto rispondere a chi ha messo la mani avanti dicendo di non essere razzista ma semplicemente pretendere che venisse scelto un attore più simile alla descrizione del personaggio che viene fatta nei libri. "Esaminiamo questa affermazione. Sei sconvolto/deluso/frustrato/arrabbiato perché un attore nero è stato scelto per interpretare un personaggio che nei libri è stato descritto come bianco. 'Non ha l'aspetto che ho sempre immaginato', dici. [...] Stai giudicando il suo essere adeguata per questo ruolo solo ed esclusivamente in base al suo aspetto. Lei è una ragazza nera che interpreta qualcuno che nei libri è stato descritto come bianco. Amici, questo è razzismo. Dire 'Non sono razzista!' significa semplicemente negare i propri pregiudizi e rifiutarsi di lavorarci sopra.", ha aggiunto Riordan (vale la pena, comunque, leggere per intero il suo lungo post qui per comprendere meglio il suo ragionamento).

L'endorsement di Alexandra Daddario

Nella polemica, alla fine, è intervenuta anche Alexandra Daddario. L'attrice, che ha prestato il volto ad Annabeth nei due film Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini e Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri, ha sostenuto apertamente Leah Jeffries mostrandole il suo sostegno. "Leah Jeffries sarà un'incredibile Annabeth!", ha scritto su Twitter.

Scopri Disney+
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo