News Serie TV

I Am Not Okay With This: Trama, cast, anticipazioni e curiosità sulla nuova serie Netflix

1

Tutte le notizie e le anticipazioni sulla teen comedy in arrivo dai produttori di Stranger Things.

I Am Not Okay With This: Trama, cast, anticipazioni e curiosità sulla nuova serie Netflix

Immaginate una serie che sia "un incontro tra X-Men, Lady Bird e The Breakfast Club". Così è stata descritta dal regista Jonathan Entwistle I Am Not Okay With This, una nuova comedy teen soprannaturale in arrivo su Netflix il prossimo 26 febbraio. Basata sull'omonima graphic novel di Charles Forsman, I Am Not Okay With This è diretta dallo stesso regista di The End of the F***ing World ed è prodotta dai produttori di Stranger Things. Un mix esplosivo che candida la serie a prossima hit adolescenziale sulla piattaforma di video in streaming. Ma cosa dobbiamo aspettarci? In attesa del debutto su Netflix, ecco una guida con tutte le anticipazioni e le notizie sulla trama, il cast e le curiosità.

I Am Not Okay With This

I Am Not Okay With This: La trama

La storia segue Sidney (Sophia Lillis, Sharp Objects e It), un'adolescente che si barcamena tra le sfide e le difficoltà scolastiche, i problemi familiari e la sessualità, facendo i conti con misteriosi superpoteri che si manifestano come reazione a forti emozioni. La madre di Sidney, Maggie, è una donna single che, dopo la morte del marito, cresce da sola i due suoi figli lavorando in una caffetteria. Sidney deve gestire i suoi poteri di telecinesi mentre tenta di vivere una normale vita da adolescente, circondata dal suo strambo gruppo di amici, come l'effervescente migliore amica Dina e il fidanzato di lei Brad, il tipico ragazzo popolare ed educato che Sidney però giudica "un epico cretino".

I Am Not Okay With This

Il cast

I Am Not Okay With This riunisce Sophia Lillis con Wyatt Oleff (sua co-star in It) che interpreta il suo bizzarro vicino di casa Stanley Barber. Nella serie recitano anche Kathleen Rose Perkins (Episodes) nei panni della madre di Sidney, Sofia Bryant (The Good Wife, The Code) nel ruolo della migliore amica Dina, Aidan Wojtak-Hissong (Falling Water) nei panni del fratello di dieci anni di Sidney e Richard Ellis (Should I Do It?) nei panni del fidanzato di Dina.

Dove è stata girata I Am Not Okay With This?

La serie è stata girata a Brownsville, vicino a Pittsburgh in Pennsylvania. La scelta non è stata casuale, dal momento che Pittsburgh è la città natale di Charles Forsman, l'autore della graphic novel che ha ispirato la comedy. "Quando ha concepito la storia, Forsman l'ha immaginata ambientata lì. Siamo soliti vedere i supereroi in  California o a New York. Invece volevamo ambientare questa storia in una sorta di terra di mezzo, che non fosse una città ma nemmeno una campagna, un'ambientazione inedita per una storia su una supereroina", ha spiegato il regista.

I Am Not Okay With This

Da Dawson's Creek a Stranger Things: le fonti d'ispirazione della serie

Come anticipato dai creatori, I Am Not Okay With This nasce come serie young adult destinata però a un pubblico ampio, obiettivo che condivide con Stranger Things, una serie che parla di adolescenti ma che non parla solo agli adolescenti. Il regista Jonathan Entwistle ha spiegato di aver tratto ispirazione da molteplici fonti per creare il mondo della serie: da Fargo e Twin Peaks di cui ha preso in prestito lo stile a Sixteen Candles: Un compleanno da ricordare di John Hughes a cui è ispirata l'amicizia tra Sidney e Wyatt. Come accade in Sex Education e The End of the F***ing World, inoltre, la storia non è ambientata in un tempo preciso, anche se appare contemporanea. "Ho voluto dare l'impressione che ci trovassimo da qualche parte tra il 1978 e il 1992, un periodo in cui bisognava conservare i sentimenti invece che postarli su Instagram", ha detto Entwistle. Curiosamente, il regista ha chiesto agli attori di prepararsi alle parti loro assegnate guardando teen drama di culto come Dawson's Creek e My So-Called Life.

I Am Not Okay With This

Come si collegano The End of the F***ing World e I Am Not Okay With This?

Oltre a essere collocate in uno stesso tempo immaginario e ad essere dirette dallo stesso regista, The End of the F***ing World e I Am Not Okay With This condividono lo stesso compositore, Graham Coxon, che ha curato la colonna sonora. Nella nuova serie, inoltre, sono stati disseminati diversi easter egg per i fan di The End of the F***ing World. Riuscirete a scovarli tutti?

L'appuntamento I Am Not Okay With This è per il 26 febbraio quando i 7 episodi della prima stagione della serie saranno disponibili in streaming su Netflix. Nell'attesa, potete dare uno sguardo al travolgente trailer qui in basso.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo