Homeland: L'ultima stagione riporterà Carrie in...

-
27
Homeland: L'ultima stagione riporterà Carrie in...

L'ultima missione di Carrie Mathison potrebbe essere la più difficile di tutte. Dopo aver trascorso gli ultimi due anni in patria, fonti vicine alla produzione hanno rivelato a TVLine che nell'ottava e ultima stagione di Homeland il personaggio interpretato magistralmente da Claire Danes raggiungerà uno dei territori più pericolosi del mondo.

Il capitolo conclusivo del pluripremiato spy drama di Showtime sarà ambientato infatti in Afghanistan e vedrà Carrie prendere parte a quella che i media occidentali hanno soprannominato Guerra al Terrore. Per la serie si tratta di un ritorno nei luoghi della quarta stagione, nella quale Carrie aveva lavorato come direttore della stazione della CIA di Kabul. In quell'occasione gli episodi furono girati in realtà a Città del Capo, in Sudafrica, mentre questa volta la produzione ha scelto di stabilirsi più a nord nel continente africano, in Marocco.

In una precedente intervista con Entertainment Weekly, il produttore esecutivo Alex Gansa ha anticipato che, oltre a riportare Homeland all'estero, l'ultima stagione si allontanerà anche temporalmente dalle vicende del ciclo precedente. In quella circostanza, si era parlato di Israele come possibile ambientazione dei prossimi 12 episodi, ma le idee nel frattempo devono essere cambiate. L'inizio delle riprese è previsto per febbraio, per una messa in onda nella seconda metà dell'anno.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento