Schede di riferimento
News Serie TV

For All Mankind 2: Il trailer ufficiale della seconda stagione fa un salto nel 1983

7

Il drama alternativo con Joel Kinnaman tornerà su AppleTV+ il 19 febbraio.

For All Mankind 2: Il trailer ufficiale della seconda stagione fa un salto nel 1983

Quando For All Mankind tornerà in streaming su AppleTV+ con la seconda stagione il prossimo 19 febbraio, ci ritroveremo catapultati in piena Guerra Fredda. Come mostra il trailer ufficiale appena rilasciato dal servizio, la serie - che ha immaginato una realtà alternativa in cui i sovietici hanno battuto gli americani sbarcando per primi sulla Luna - ripartirà dal 1983.

La trama e le anticipazioni di For All Mankind 2

La storia della seconda stagione di For All Mankind sarà ambientata un decennio dopo i fatti della prima stagione, nel bel mezzo della Guerra Fredda, quando le tensioni tra Stati Uniti e Unione Sovietica erano al culmine. Stando alla descrizione ufficiale diffusa da Apple, "Ronald Reagan è il presidente e le più grandi opportunità della scienza e dell'esplorazione spaziale rischiano di essere sprecate, perché Stati Uniti e sovietici si scontrano continuamente per avere il controllo su siti ricchi di risorse sulla luna. Il Dipartimento della Difesa è passato al Controllo missione e la militarizzazione della NASA diventa centrale nelle storie di diversi personaggi: alcuni la combattono, altri la usano come un'opportunità per promuovere i propri interessi e alcuni si trovano al culmine di un conflitto che potrebbe portare a una guerra nucleare". "Non dovrei partire", dice Edward Baldwin, il personaggio di Joel Kinnaman, nel trailer che sulle note di Sweet Dreams (Are Made of This) mostra la guerra tecnologica a cui si preparano gli Stati Uniti. "Se procediamo con questa operazione, non si potrà più tornare indietro", continua deciso. Fino a che punto si spingeranno le mire espansionistiche delle due superpotenze mondiali?

For All Mankind: I nuovi attori della stagione 2

A partire dalla seconda stagione, entrano nel cast della serie con un ruolo regolare Cynthy Wu (Holidate) nei panni di Kelly Baldwin, la figlia adottiva di Ed e Karen; Coral Peña (Chemical Hearts) nel ruolo di Aleida Rosales, un brillante ingegnere con un passato complicato; e Casey W. Johnson (GLOW) nel ruolo di Danny Stevens, il figlio degli astronauti Gordo e Tracy. Le new entry si aggiungono ai già noti Joel Kinnaman, Michael Dorman, Sarah Jones, Shantel VanSanten, Wrenn Schmidt, Jodi Balfour, Krys Marshall e Sonya Walger.

Dopo il secondo ciclo di episodi, sappiamo già che la serie di Ronald D. Moore tornerà con una terza stagione visto che For All Mankind è stata già rinnovata per una terza stagione.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo