News Serie TV

Bridgerton 3 conferma l'identità queer di Benedict, ma cosa significa per il futuro del personaggio?

56

Nella terza stagione di Bridgerton, Benedict esplora la sua sessualità con con Tilley Arnold e l'amico di lei, Paul: la showrunner spiega i retroscena di questo ménage à trois e anticipa qualcosa sul futuro del personaggio interpretato da Luke Thompson. Occhio agli SPOILER.

Bridgerton 3 conferma l'identità queer di Benedict, ma cosa significa per il futuro del personaggio?

Non solo Penelope e Colin. La terza stagione di Bridgerton ha in realtà esplorato le storie anche di altri fratelli Bridgerton aggiungendo nuovi tasselli al mosaico generale che la serie sta costruendo fin dalla prima stagione. Uno dei personaggi più amati è sicuramente Benedict (interpretato da Luke Thompson) e, per fortuna, negli ultimi episodi non sono mancate scene a lui dedicate. In particolare, gli autori hanno finalmente rivelato l'identità queer del personaggio rendendola palese dopo le tante supposizioni dei fan. Chiaramente, continuate a leggere soltanto se avete già visto l'intera terza stagione di Bridgerton. In questa stagione, infatti, lo scapolo d'oro della famiglia Bridgerton continua sapientemente a schivare le donne con cui sua madre tenta di accoppiarlo e instaura, invece, una relazione molto particolare con la vedova Tilley Arnold (Hannah New). Relazione che poi si trasforma in un vero e proprio ménage à trois che coinvolge anche l'"amico" di lei Paul (Lucas Aurelio). Cosa significa questa svolta per il personaggio di Benedict e che ripercussioni avrà sulla prossima stagione? Ne ha parlato la showrunner della serie Jess Brownell la quale, tuttavia, non ha voluto ancora rivelare se il prossimo ciclo di episodi, come si sospetta, sarà effettivamente dedicato alla storia d'amore di Benedict.

Bridgerton e l'orientamento sessuale di Benedict: Parla la showrunner

Nella prima stagione il bel rampollo Benedict aveva mostrato un feeling particolare con un artista, Sir Henry Granville, e questa storia aveva fatto pensare che il personaggio fosse gay o quanto meno bisessuale. Se nella seconda stagione gli autori lo avevano fatto intrattenere con una donna, nella terza hanno deciso di riprendere in mano quella storia che aveva incuriosito i fan. Pertanto abbiamo visto Benedict instaurare una relazione sessuale e sentimentale con Tilley e Paul, per poi ritrarsi quando Tilley si è resa conto di provare dei sentimenti profondi e di volerlo solo per sé. 
Il secondogenito della famiglia, insomma, non è sembrato pronto a impegnarsi in una relazione monogama né tantomeno in un matrimonio. La storia con Tilley e Paul, tuttavia, gli ha permesso di conoscere meglio se stesso, secondo la showrunner. "Se non altro questa 'troppia' gli ha confermato qualcosa su se stesso", ha detto Jess Brownell a Entertainment Weekly, per poi continuare:

"Benedict è sempre stato un personaggio che non si è sentito del tutto inserito nella società, ma non è riuscito a capire come infrangere le regole in un modo che funzionasse per lui. Il suo legame con Tilley Arnold in questa stagione gli ha permesso di capire come essere parte della società pur rimanendo fedele a se stesso. L'accettazione della sua identità queer con loro due è un momento in cui stava davvero cercando di capire come essere fedele a se stesso. E continueremo a farlo andando avanti".

La prossima stagione sarà dedicata a Benedict?

Un indizio nel finale della terza stagione ha fatto supporre ai fan che la prossima stagione potrebbe essere incentrata sul terzo romanzo della saga romantica di Julia Quinn, La proposta di un gentiluomo (in originale An Offer From a Gentleman). Nel libro Benedict si innamora di Sophie, una specie di Cenerentola sfortunata incontrata per caso a un ballo. Ma la trama del libro troverà riscontro nella serie? Jess Brownell per il momento non si è sbottonata e si è limitata a dire: "Dovete solo sapere che vedrete un ballo in maschera la prossima stagione. È il massimo che posso dire". Per capire in che modo gli autori cercheranno di conciliare le sfumature queer, ormai palesi, di Benedict con la storia del personaggio nel libro non ci resta che aspettare.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo