Andrew Lincoln lascia The Walking Dead: La stagione 9 sarà l'ultima

-
738
Andrew Lincoln lascia The Walking Dead: La stagione 9 sarà l'ultima

Ennesimo brutto colpo per The Walking Dead, e questa volta la risposta del pubblico potrebbe essere devastante. Secondo quanto riportato da Collider, la star Andrew Lincoln ha fatto presente alla produzione dello zombie drama di successo che la nona stagione, la prossima in onda, sarà la sua ultima volta nei panni di Rick Grimes.

Nel cast sin dal primo episodio e di fatto il protagonista assoluto di The Walking Dead, Lincoln apparirà solo in una mezza dozzina di episodi della nuova stagione prima di lasciare definitivamente la serie. Conseguentemente, per compensare la perdita, AMC sarebbe diposta a offrire alla co-star Norman Reedus un "sostanzioso" aumento di stipendio (si vocifera un accordo da oltre 20 milioni di dollari) per rimanere nei panni di Daryl Dixon e assumere il ruolo di protagonista.

L'addio di Lincoln apre uno scenario ancora più incerto per The Walking Dead dopo la controversa uscita di scena di Chandler Riggs (interprete di Carl, il figlio di Rick) all'inizio di quest'anno e l'accordo al ribasso con Lauren Cohan - che nel frattempo ha firmato con ABC per il ruolo di co-protagonista in Whiskey Cavalier - in base al quale la sua Maggie Greene apparirà solo in 6 episodi della nuova stagione. Nel frattempo, la serie continua a perdere grosse fette di pubblico, con l'ultima stagione seguita da 7,8 milioni di spettatori, il suo peggior risultato da quando era in onda la seconda.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento