La recensione della commedia Un amore di testimone

11 giugno 2008

Patrick Dempsey è diventato famoso grazie alla serie tv Grey’s Anatomy e adesso è il protagonista maschile della commedia romantica Un amore di testimone, che strappa più di un sorriso, ma non aggiunge molto a un genere fin troppo sfruttato dal cinema di ieri come di oggi.

La recensione della commedia Un amore di testimone

Un amore di testimone - la recensione

Capita raramente che un attore di soap opera o serie televisiva in cui l’elemento preponderante è il romanticismo riesca poi, nel passaggio dal piccolo al grande schermo, a fare qualcosa di diverso dalle commedie sentimentali. È ad esempio il caso del Dottor Stranamore di Grey’s Anatomy Patrick Dempsey, già protagonista qualche mese fa, della favola Come d’incanto e adesso della commedia Un amore di testimone, in cui interpreta il ruolo di un playboy che si scopre innamorato della sua amica del cuore e tenta in ogni modo di strapparla ad un altro uomo.

Nonostante la bella presenza, gli abiti eleganti e qualche sequenza in cui se la cava con la comicità slapstick, nel film Patrick Dempsey non dimostra di avere grandi capacità istrioniche e nemmeno una gamma sufficientemente vasta di espressioni. Forse è la colpa è del regista Paul Weiland che non ha saputo dirigerlo, visto che in Come d’incanto la sua performance era senza dubbio più efficace. Come che sia, la recitazione della sua costar Michelle Monaghan è decisamente migliore, piena di sottili sfumature e abbastanza sicura.

Quanto al film in sé, sembra divertirsi a citare tutta una serie di classici del genere: da Harry, ti presento Sally per una scena in un ristorante, al Matrimonio del mio migliore amico, a Scandalo a Filadelfia. Riferimenti che certamente piacciono a chi mastica commedie sentimentali, peccato però che in Un amore di testimone ci sia ben poco di nuovo, ad eccezione di un simpatico coro greco al maschile costituito dai compagni di basket del protagonista.

Memorabile invece una scena in cui Patrick Dempsey fa il giocoliere con i piatti di un prezioso servizio e divertenti alcune sequenze ambientate in Scozia (patria del rivale del protagonista), nelle quali si scherza su kilt, tartan e piatti tipici.
Qualcosa di interessante c’è, dunque in Un amore di testimone, che piacerà a quanti desiderano evadere per un paio ore immedesimandosi in due superfortunati in amore.

Un consiglio: preferite ove possibile la versione originale a quella italiana, in cui gli scozzesi, per una curiosa scelta degli addetti al doppiaggio, parlano con un accento improbabile, quasi fossero Stanlio ed Ollio.


  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per la recensione
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
lascia un commento