The Strangers 2: Prey at Night

Titolo originale: Strangers: Prey at Night

share

The Strangers 2: Prey at Night è un film di genere horror, thriller del 2018, diretto da Johannes Roberts, con Christina Hendricks e Bailee Madison. Uscita al cinema il 31 maggio 2018. Durata 85 minuti. Distribuito da Notorious Pictures.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 77 voti


TRAMA THE STRANGERS 2: PREY AT NIGHT:

The Strangers Prey at Night, il film diretto da Johannes Roberts e basato su fatti realmente accaduti, vede protagonisti Cindy (Christina Hendricks) e suo marito Mike (Martin Henderson) che decidono di fare un viaggio in roulotte con i loro due figli adolescenti, la ribelle Kinsey (Bailee Madison) e Luke (Lewis Pullman).
Quella che inizia come una comune gita familiare si trasforma presto nel loro peggior incubo all’arrivo in un camping abbandonato.
Nel buio della notte, tre psicopatici mascherati, con inspiegabili intenti omicidi, faranno loro visita per spingerli oltre il limite umano.


PANORAMICA SU THE STRANGERS 2: PREY AT NIGHT:

Nel 2008 l'horror di Bryan Bertino The Strangers colpisce un nervo scoperto negli spettatori. Si tratta di un cosiddetto home invasion, il genere che vede tranquilli e innocenti cittadini presi di mira da sadici sconosciuti per puro divertimento.
Nel film di Bertino a farne le spese è una coppia interpretata da Liv Tyler e Scott Speedman. Due anni prima era uscito il francese Them (Ils), con una storia analoga ed è possibile far risalire entrambi al crudele Funny Games di Michael Haneke (1997, rifatto nel 2007). Il film di Bertino - che con The Strangers debutta alla regia - si diceva ispirato a una storia vera.
L'anno successivo alla sua uscita e al suo successo si comincia a parlare di un possibile sequel, ma è solo 10 anni dopo che arriva in sala The Strangers 2 - Prey at Night, tratto da una sceneggiatura dello stesso Bertino, rimaneggiata dal produttore Ben Ketai (tra le sue serie Chosen e Startup).
Nella prima stesura del sequel era previsto il ritorno del personaggio di Liv Tyler, che veniva ucciso all'inizio del film. Con le successive riscritture non ne è rimasta traccia. La regia del film è passata a Johannes Roberts, regista dello shark movie 47 metri. La giovane protagonista, Kinsey, che ha un rapporto conflittuale coi suoi, è interpretata da Bailee Madison, che benché abbia solo 18 anni ha all'attivo una notevole carriera, iniziata a soli 7 anni con film come Lonely Hearts e Un ponte per Terabithia. Tra i suoi ruoli televisivi più famosi quello della giovane Biancaneve in C'era una volta, di Sophia Quinn in The Fosters e di Grace Russell in Good Witch. Il fratello, il tipico ragazzone americano, è interpretato da Lewis Pullman, figlio del noto attore Bill Pullman. Lo abbiamo visto di recente anche in La battaglia dei sessi e lo rivedremo in Bad Times at El Royal di Drew Goddard. Il padre invece ha il volto di Martin Henderson, attore neozelandese che ha interpretato film come Matrimoni e pregiudizi, The Ring, Smokin' Aces e molte serie tv tra cui Secrets & Lies e Grey's Anatomy, dove è il dottor Riggs. La madre Cindy invece è Christina Hendriks, prosperosa bellezza rivelata dalla serie tv Mad Men, per cui è stata candidata sei volte all'Emmy. Di recente l'abbiamo anche vista in Hap e Leonard e nei film Babbo bastardo 2 e Mistero a Crooked House.

CRITICA DI THE STRANGERS 2: PREY AT NIGHT:

A dieci anni da The Strangers, Bryan Bertino scrive e lascia la macchina da presa a Johannes Roberts, che è bravo, non sbava, e azzecca una manciata d'intuizioni notevoli. Il risultato è quello di uno slasher bene e molto divertente, che rovescia i presupposti (l'home invasion) ma conserva il racconto di una violenza pura e senza motivazioni ammiccando all'estetica e alla musica degli anni Ottanta, sintetizzando così l'horror di oggi con quello dei Venerdì 13 e degli Halloween. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa di The Strangers 2: Prey at Night.

CURIOSITÀ SU THE STRANGERS 2: PREY AT NIGHT:

Per creare il campeggio in cui si svolge l'azione del film, lo scenografo Freddy Waff e la sua squadra hanno utilizzato 22 case mobili e una decina di caravan, oltre a ricreare tutte le strade e le infrastrutture necessarie. Il terreno in questione era di proprietà del Northern Kennedy International Airport, nel Kentucky, con gli aerei in volo a tutte le ore del giorno, il che ha costretto la produzione a girare tra un decollo e l'altro.
Per aggiungere realismo alla situazione, Hendriks e Anderson hanno richiesto di non incontrare i loro tre misteriosi stalker fino alla prima scena insieme, che si è rivelata per gli attori piuttosto inquietante. Un quarto Stranger è rappresentato dal camion, a cui è affidata buona parte dell'azione e per cui il regista ha citato film con veicoli posseduti come Christine la macchina infernale di John Carpenter, Duel di Steven Spielberg e La macchina nera di Elliott Silverstein. Lo stunt coordinator Cal Johnson si è dovuto occupare della difficile sequenza in cui il camion in fiamme guidato da uno degli assassini perseguita Kinsey, che cerca di fuggire con una macchina della polizia. Per tutte le scene che coinvolgevano il camion sono stati cercati e utilizzati diversi veicoli d'epoca. La targa è la stessa di quello che appariva – in misura minore - nel primo film. L'attrezzista Steve Ochoa si è invece occupato delle armi utilizzate nel film: asce, coltelli e pistole.

FRASI CELEBRI:

Dal Trailer Italiano Ufficiale del Film:

Mike (Martin Henderson): Questo posto sembra deserto!
Cindy (Christina Hendricks): Penso che se ne siano andati via tutti dopo la festa

Mike: Ma c'è qualcun'altro qui?

Dollface (Emma Bellomy): Tamara è in casa?
Cindy: Credo che tu abbia sbagliato indirizzo

Mike: Pensavo che ci fossimo solo noi qui

Luke (Lewis Pullman): Che diavolo è? Papà...

Kinsey (Bailee Madison): Vattene via!
Ragazza pin-up (Lea Enslin): È solo l'inizio!

IL CAST DI THE STRANGERS 2: PREY AT NIGHT:



Lascia un Commento
Nuovo Trailer Italiano Ufficiale del Film - HD
6515
Lascia un Commento