Principessa Mononoke

Principessa Mononoke

( Mononoke Hime )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.5 di 5 su 87 voti
Al cinema dal: 08 maggio 2014
Anno: 1997
Paese: Giappone
Durata: 137 min
Data di uscita: 08 maggio 2014
Distribuzione: BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA (2000)
Principessa Mononoke è un film di genere animazione, avventura, fantasy del 1997, diretto da Hayao Miyazaki. Uscita al cinema il 08 maggio 2014. Durata 137 minuti. Distribuito da BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA (2000).
Data di uscita: 08 maggio 2014
Genere: Animazione, Avventura, Fantasy
Anno: 1997
Paese: Giappone
Durata: 137 min
Formato: FUJICOLOR
Distribuzione: BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA (2000)
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki, Neil Gaiman
Fotografia: Atsushi Okui
Musiche: Joe Hisaishi
Produzione: STUDIO GHIBLI, TOKUMA SHOTEN COMPANY, NIPPON TELEVISION NETWORK, DENTSU

TRAMA PRINCIPESSA MONONOKE:

Alla fine del 1300 in Giappone le foreste sono depredate dai Tatara, il clan dei fabbri ferrai. Il Grande Dio della Foresta dona il potere agli altri dei che lo circondano e che prendono la forma di enormi bestie, per proteggere il loro dominio dagli umani. In un remoto villaggio tra le montagne, Ashitaka, l'ultimo guerriero del quasi estinto clan degli Emishi, è costretto a uccidere un mostro per proteggere il suo villaggio. Troppo tardi scopre che quella creatura sotto forma di cinghiale è in realtà un dio protettore della foresta. Uccidendolo, Ashitaka ha attirato su di sé una maledizione, il cui segno, una cicatrice sull'avambraccio destro, lentamente si espande. Il giovane Ashitaka si mette in viaggio verso la terra del clan dei Tatara dove spera di scoprire il mistero della maledizione che lo ha colpito prima che questa lo uccida.

CRITICA DI PRINCIPESSA MONONOKE:

Tra sangue, materia organica indecifrabile, spettacolari battaglie corali, luci mistiche, spiriti e demoni giganteschi, Miyazaki raggiunge un climax visionario e personalissimo, qui più che mai retto dalla varia e mai banale colonna sonora di Joe Hisaishi. Forse la durata di oltre due ore appesantisce leggermente l'esperienza, e Principessa Mononoke non ha a nostro parere la stessa carica di spettacolare semplicità di un Kiki o di un Totoro, ma il suo debordare narrativo e visivo è, ancora e sempre, frutto di un'inestimabile e contagiosa generosità creativa. (Domenico Misciagna)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming