La frontiera

share

La frontiera è un film di genere drammatico del 1997, diretto da Franco Giraldi, con Raoul Bova e Omero Antonutti. Durata 107 minuti. Distribuito da MIKADO 1997 - RCS FILMS & TV.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

2.5 di 5 su 4 voti


TRAMA LA FRONTIERA:

Un giovane ufficiale dell'esercito austro-ungarico, Emidio Orlich, di origine dalmata, decide nell'inverno del 1916 di disertare per poter essere trasferito in Italia e combattere con gli italiani contro l'Austria. Un altro giovane, Franco Velich, torna nell'estate 1941 nell'isola in cui è nato, la stessa dove era nato anni prima Emidio. Vi torna da ufficiale italiano in convalescenza per la ferita riportata in Africa settentrionale. L'isola, che era in territorio jugoslavo, è ora occupata dall'esercito italiano, e Franco vive con disagio questa situazione. Entra in contrasto con la vecchia madre e la nipote di Emidio, la cui storia nella guerra precedente gli viene raccontata da Simeone, un vecchio saggio e disincantato che guarda con distacco ma con poche speranze alla situazione attuale. A mano a mano che viene a conoscenza delle vicende di Emidio, Franco sente aumentare i propri dubbi e le incertezze di vivere la situazione ambigua dell'occupante, e non sa come comportarsi di fronte alle azioni di ribellione della popolazione. Quando Simeone ed altri vengono arrestati per reticenza e complicità, Franco sente arrivare l'esigenza di una solidarietà al di là delle frontiere.

CURIOSITÀ SU LA FRONTIERA:

REVISIONE MINISTERO OTTOBRE 1996. QUESTO FILM HA OTTENUTO DALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - DIPARTIMENTO DELLO SPETTACOLO - IL RICONOSCIMENTO DI FILM DI "INTERESSE CULTURALE NAZIONALE".

SOGGETTO:

ispirato liberamente all'opera omonima di Franco Vegliani

IL CAST DI LA FRONTIERA:



Lascia un Commento
Lascia un Commento