Il segno della libellula - Dragonfly

Titolo originale: Dragonfly

share

Il segno della libellula - Dragonfly è un film di genere drammatico, thriller, fantasy del 2002, diretto da Tom Shadyac, con Kevin Costner e Joe Morton. Uscita al cinema il 12 aprile 2002. Durata 104 minuti. Distribuito da BUENA VISTA.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.9 di 5 su 28 voti


TRAMA IL SEGNO DELLA LIBELLULA - DRAGONFLY:

Quando una persona da noi amata muore, siamo certi che si allontani per sempre? Joe Darrow, un medico di un ospedale di Chicago ha da poco perso la moglie Emily, anche lei medico, in un tragico incidente. Joe vuole mantenere la promessa fatta ad Emily di andare a trovare i suoi piccoli pazienti nel reparto di oncologia pediatrica. Poi cominciano a verificarsi strani fatti che fanno pensare che Emily voglia mettersi in contatto con lui per dirgli qualcosa di importante.

CRITICA DI IL SEGNO DELLA LIBELLULA - DRAGONFLY:

"Il film non è granché: troppi discorsi mortuari, e piuttosto sconnessi, troppo pochi sviluppi narrativi: Neppure questa volta Kevin Costner è riuscito a superare il blocco che, dal 1995 di 'Waterworld', sembra impedirgli di scegliere buoni film degni della sua bravura e della sua fama, capaci di imprimere uno scatto alla sua carriera che da un periodo ormai troppo lungo va più indietro che avanti: e intanto il tempo passa, a quarantasette anni l'attore ha la faccia appesantita, dilatata, non appare molto in forma". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 12 aprile 2002) "Regista sinora di farse demenziali quali 'Bugiardo, bugiardo', Tom Shadyac dimostra in 'Dragonfly' di essere in grado di passare da un genere a un altro con impeccabile professionalità. E, nel ruolo dell'uomo che non si rassegna ad accettare la perdita della persona amata, Costner è credibilissimo. Il dilemma vero è se lo spettatore riuscirà ad accettare una vicenda dagli sviluppi tanto assurdi". (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 15 aprile 2002) "La libellula del titolo è l'anima portafortuna della morte, è un angioma della sua pelle, è in un fermacarte che cade da un comodino o esce da una scatola per il trasloco, è l'insetto che si presenta alla finestra, è il simbolo dell'incontro dissestato tra 'Ghost' e 'Il sesto senso'. (Enrico Magrelli, 'Film Tv', 16 aprile 2002)

IL CAST DI IL SEGNO DELLA LIBELLULA - DRAGONFLY:


  • MONTAGGIO:
  • MUSICHE:
  • PRODUZIONE: NDE PRODUCTIONS - SHADY ACRES ENTERTAINMENT - UNIVERSAL PICTURES

Lascia un Commento
Lascia un Commento