Il domani tra di noi

Titolo originale: The Mountain Between Us

share

Il domani tra di noi è un film di genere drammatico, sentimentale del 2017, diretto da Hany Abu-Assad, con Idris Elba e Kate Winslet. Uscita al cinema il 23 novembre 2017. Durata 112 minuti. Distribuito da 20th Century Fox.

Il domani tra di noi ora in programmazione in 173 Sale Trova Cinema
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.3 di 5 su 33 voti

TRAMA IL DOMANI TRA DI NOI:

Basato sull'omonimo romanzo di Charles Martin, Il domani tra di noi comincia durante una violenta tempesta invernale. Due sconosciuti si incontrano al gate, in attesa di imbarcarsi sull'ultimo volo disponibile. Ashley Knox (Kate Winslet) è una fotoreporter di successo, in viaggio per partecipare alle sue nozze, Ben Payne (Idris Elba) è un medico di ritorno da una conferenza, per un'operazione chirurgica programmata nel giorno seguente. Quando il volo viene cancellato per maltempo, Ashley pensa di noleggiare un aereo privato e suggerisce a Ben di dividere il mezzo. Il pilota riesce ad aggirare la tempesta ma un tragico incidente, mentre sorvolano le montagne del Colorado, fa precipitare l'aereo con i due passeggeri a bordo. Ashley e Ben sopravvivono all'impatto, riportando gravi ferite su tutto il corpo. Smarriti in cima a un'isolata vetta innevata, sanno che a causa di un errore del pilota le squadre di soccorso non arriveranno mai, e che l'unica speranza di sopravvivenza è spostarsi in cerca di un riparo. Così il medico e la giornalista, estranei fino a poche ore prima, dovranno unire le forze e usare tutte le conoscenze a loro disposizione per individuare i primi segni di civiltà. Nel periglioso viaggio che dovranno affrontare ci sarà spazio per i ricordi, i racconti personali, e la nascita di un'inaspettata attrazione reciproca.


PANORAMICA SU IL DOMANI TRA DI NOI:

ll domani tra di noi è l'adattamento cinematografico di "The Mountain Between Us", ottavo romanzo dello scrittore americano Charles Martin, che lo ha pubblicato nel 2011 e che, combinando una storia di sopravvivenza con il racconto della nascita di un amore, ha conquistato le simpatie di numerosi lettori.
A curare la regia del film era stato chiamato, nel 2012, il messicano Gerardo Naranjo, che avrebbe dovuto dirigere Michael Fassbender e Margot Robbie. Nel 2014, però, la produzione ha cambiato le carte in tavola, affidando il progetto al regista palestinese Hany Abu-Assad, che certo non poteva rifiutare un'offerta così allettante, pur avendo qualche pregiudizio nei confronti dell'industria hollywoodiana.
Appena ha accettato l'incarico, l'autore di Paradise Now e Omar ha cercato di non cedere ai mega effetti speciali e all'uso continuo del green screen, lavorando per davvero in mezzo alle asperità della natura (e quindi in location vere) e dando così al racconto una forte connotazione realistica.
Insieme alla troupe e agli attori, Hany Abu-Assad si è spinto sulle montagne canadesi al confine fra Alberta e British Columbia, dove le temperature arrivavano a - 38 gradi e gli oltre tremila metri di altitudine toglievano letteralmente il respiro. In mezzo alla neve il regista ha scoperto cosa significhi temere di perdere la sensibilità alle dita delle mani e che basta poco perché l'attrezzatura tecnica si congeli, danneggiandosi irreparabilmente. A soffrire il freddo insieme a lui sono sono stati anche i due nuovi protagonisti Kate Winslet e Idris Elba, che, essendo inglesi, lo hanno aiutato a dare al film quel tocco europeo che fin dal principio cercava di imprimergli.
Fra le due star, la più temeraria è stata la Winslet, che non si è voluta far sostituire da una controfigura in una scena in cui il suo personaggio cadeva nell'acqua ghiacciata e che ha richiesto ben 7 take. Del resto, la Rose di Titanic, che era sopravvissuta alla catastrofe provocata da un iceberg, non poteva non sfidare ancora una volta il gelo. All'attrice piaceva molto anche l'idea di dividere il set e di fingere di innamorarsi di Elba, uomo di grande bellezza di cui ogni sua singola amica era infatuata (sembra che più di una le abbia detto, prima dell'inizio della lavorazione: "Poi dimmi che odore ha").
Quanto a Idris, ammirava da tempo immemore Kate e ha trovato stimolante confrontare il proprio modo di lavorare, basato sull'istinto puro, con quello di lei, più razionale e frutto di un accurato studio.
Ai due interpreti principali de Il domani tra di noi, Hany Abu-Assad ha chiesto non solo di dimostrare grande spirito di adattamento, ma anche di condire le loro performance con un pizzico di umorismo, in maniera da avvicinare lo spettatore alla vicenda narrata. Allo stesso modo, era importante che l’azione non fosse azione e basta. Perfino la sequenza più spericolata doveva lasciare spazio alla progressione psicologica dei personaggi, evitando al film il rischio di essere classificato come un popcorn movie.
In uscita nei cinema italiani il 23 novembre 2017, Il domani tra di noi ha il pregio di fuggire dal cliché di una protagonista femminile che, in situazioni di pericolo, gioca a fare la fanciulla lacrimosa. Del resto, a un personaggio che ha un nome sia maschile che femminile (Alex) non si potevano chiedere mancanza di coraggio e fragilità estrema. Kate Winslet, poi, di coraggio ne ha da vendere, e che sia "tosta" anche nella vita vera lo si capisce da come ha risposto a un giornalista che le chiedeva cosa si porterebbe in cima a una montagna. “Una torcia da testa” - ha detto, mentre Elba ha ammesso che avrebbe optato per Ipod e cuffie.

CRITICA DI IL DOMANI TRA DI NOI:

Ha il pregio di essere stato girato fra vere cime innevate il nuovo film di Hany Abu-Assad, che sceglie di affiancare il survival movie al melò mettendo insieme Kate Winslet e Idris Elba. L'intesa fra i due attori, che aderiscono con sincerità e devozione ai loro personaggi, però non è ottima e l'identificazione nelle loro disgrazie tarda ad arrivare perché troppi pochi ostacoli si frappongono fra loro e la conquista della salvezza. Curiosamente il film sceglie di dedicare ampio spazio a una parte "giù dai monti", nella quale i personaggi acquistano il giusto spessore e inteneriscono per goffaggine e grande umanità. Il più simpatico, comunque, è un golden retriever che accompagna i protagonisti nella loro disavventura sottozero. (Carola Proto - ComingSoon.it)
Leggi la recensione completa di Il domani tra di noi


  • PRODUZIONE: Chernin Entertainment, Twentieth Century Fox Film Corporation

Lascia un Commento
Nuovo trailer italiano del film - HD
2469
Lascia un Commento