El Campo - la nostra recensione del film

17 luglio 2012
2.5 di 5

Accolto bene all’ultima edizione della Settimana Internazionale della Critica di Venezia, arriva nelle sale l’esordio al cinema del documentarista argentino Hernán Belón.


Tutto concentrato nei suoi 85 minuti di durata El Campo, il primo film dell’argentino Hernán Belón, è complesso ma molto curato. Dietro ai due cuori e una capanna della giovane famiglia che emigra verso idilli bucolici, si nasconde una storia intima, quasi onirica, vagamente horror all’inizio. Già dopo i primi minuti infatti, quello che sembrava il sogno romantico di una fuga dai ritmi compulsivi della metropoli, si frantuma in piccoli squarci di incomprensioni reciproche, in frammenti scomposti di un disagio esistenziale.

Santiago, Elisa e la piccola figlia Matilda arretrano velocemente sullo sfondo e protagonista del racconto diventa lo spazio. El Campo, per l'appunto. Uno spazio che è quello, claustrofobico e spettrale, della casa di campagna in cui i tre si sono trasferiti. Che resta lì comunque disabitata e inquietantissima, a determinare la vicenda dei personaggi che la abitano. E allora lo spazio si fa luogo. Quello intimo e profondissimo della crisi di Elisa (prima) e della coppia (poi). Della paura per il mondo fuori, ma anche della rottura degli equilibri dentro quelle quattro mura. E’ questo il nodo che Belón, con una precisione che forse eredita dalla sua ricca esperienza da documentarista, analizza e sminuzza fino a restituirlo scomposto in una logica del tutto nuova. La storia rallenta, indietreggia, si prende pause che sembrano voler lasciar parlare lo spazio e si perde fino a far sembrare il tutto solo un vago incubo.

Più che un dramma psicologico, El Campo è un’attenta analisi della prepotenza della natura. Più che un thriller ambientato tra quattro camere e una cucina, di cui conserva alcune dinamiche precise senza riuscire ad integrarle con il dramma dei personaggi, El Campo è la storia dell’attraversamento di uno spazio. Uno spazio che non si limita a delineare i toni di un’atmosfera, ma supera il suo esistere come elemento funzionale alla narrazione per diventarne protagonista. E allora ci si stupisce forse più dell’accuratezza di certe inquadrature, che non di una storia che non riesce a catturare del tutto.

El Campo
Il trailer italiano del film


Suggerisci una correzione per la recensione
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
lascia un commento