Barry Lyndon

Barry Lyndon

( Barry Lyndon )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.5 di 5 su 53 voti

Al cinema dal: 12 gennaio 2015
Anno: 1975
Paese: Gran Bretagna
Durata: 184 min
Data di uscita: 12 gennaio 2015
Distribuzione: Warner Bros.
Barry Lyndon è un film di genere drammatico, guerra, sentimentale del 1975, diretto da Stanley Kubrick, con Ryan O'Neal e Marisa Berenson. Uscita al cinema il 12 gennaio 2015. Durata 184 minuti. Distribuito da Warner Bros..

TRAMA BARRY LYNDON

Barry Lyndon è un film del 1975 diretto da Stanley Kubrick.
Il protagonista della vicenda è Redmond Barry (Ryan O’Neal), giovane irlandese spiantato di bell’aspetto, innamorato della frivola cugina Nora (Gay Hamilton).
Allo scoppio della guerra dei sette anni, un regimento militare si ferma nel piccolo villaggio di Barry e Nora si invaghisce del capitano John Quinn (Leonard Rossiter), un partito molto ambito per la sua disponibilità economica.
Mentre la famiglia della giovane organizza frettolosamente le nozze, Barry medita vendetta e sfida il rivale a duello. Inaspettatamente Redmond esce vincitore dallo scontro, ma è costretto a fuggire verso Dublino con un cavallo e qualche moneta.
Dopo essere stato derubato, Barry è costretto ad arruolarsi sebbene detesti la vita militare. La fortuna sorride nuovamente al giovane, che si guadagna la fiducia dei suoi superiori e segue le truppe nel territorio tedesco.
Un giorno, tuttavia, Barry apprende che la famiglia di Nora aveva truccato la sua pistola e che Quinn, sopravvissuto al duello, ha sposato l’amata cugina.
Amareggiato e spaventato dalla crudeltà della guerra, Barry coglie l’occasione per disertare e fingersi un messaggero del generale Percival Williamson, partendo alla volta di Brema.
Durante il viaggio, il giovane cade nel tranello del capitano Potzdrof il quale, avendo scoperto che Barry è un disertore, gli offre di rimediare al suo errore arruolandosi nell’esercito prussiano. Sul campo di battaglia Barry è nuovamente baciato dalla fortuna e, avendo salvato la vita del suo generale, viene premiato con una missione di spionaggio a basso rischio sul Chevalier de Balibari (Patrick Magee).
I due uomini stringono un rapporto di amicizia e, approfittando di una serie di malintesi, decidono di scambiarsi l’identità in modo che de Baliberi possa rimanere in Prussia e Barry sia libero dai vincoli militari. Forte della sua nuova identità, l’irlandese diventa un personaggio molto famoso e la sua bellezza fa capitolare la giovane contessa Lady Lyndon (Marisa Berenson).
Quando il primo marito della donna muore di cause naturali, Barry sposa Lady Lyndon, che lo rende padre del piccolo Bryan. La serenità familiare, tuttavia, è ostacolata dall’astio del Bullingdon (Leon Vitali), deciso ad ostacolare Barry con tutti i suoi mezzi.

CURIOSITÀ SU BARRY LYNDON

Agli Oscar del 1976, il film trionfò nelle categorie ‘Migliore fotografia’, ‘Migliore scenografia’, ‘Miglior costumi’ e ‘Miglior colonna sonora’.

Il film è tratto dal romanzo di William Makepeace Thackeray, ‘ Le memorie di Barry Lyndon’.

Molte scene ricordano volutamente le più famose opere pittoriche dell’Ottocento, con particolare omaggio al pittore inglese Thomas Gainsborough.

FRASI CELEBRI DI BARRY LYNDON

Il film è uscito nelle sale italiane, in versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, il 12 gennaio 2015

SOGGETTO DI BARRY LYNDON

Dal romanzo "Le Memorie di Barry Lyndon" di William Makepeace Thackeray

INTERPRETI E PERSONAGGI DI BARRY LYNDON

Attore Ruolo
Ryan O'Neal
Barry Lyndon
Marisa Berenson
Lady Lyndon
Patrick Magee
Cavalier di Balibar
Hardy Krüger
Capitano Potzdorf
Steven Berkoff
Lord Ludd
Gay Hamilton
Nora Brady
Marie Kean
Belle, madre di Barry
Wolf Kahler
Principe di Tubinga
Diana Koerner
Ragazza tedesca
Murray Melvin
Reverendo Samuel
Frank Middlemass
Sir Charles Lyndon
André Morell
Lord Wendover
Godfrey Quigley
Capitano Grogan
Dominic Savage
Lord Bullingdon
David Morley
Il piccolo Brian
Ferdy Maine
Arbitro del duello
Anthony Sharp
Lord Harlan
Leon Vitali
Lord Bullingdon
Leonard Rossiter
Capitano Quin
Philip Stone
Graham
Arthur O'Sullivan
Il bandito

PREMI E RICONOSCIMENTI PER BARRY LYNDON

Oscar - 1976

  • Premio migliore colonna sonora (adattamento) con canzoni originali a Leonard Rosenman
  • Premio migliore fotografia a John Alcott
  • Premio migliore scenografia
  • Premio migliori costumi
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior regista a Stanley Kubrick
  • Candidatura migliore sceneggiatura non originale a Stanley Kubrick

Golden Globe - 1976

  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura miglior regista a Stanley Kubrick
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming