News Cinema

Oscar 2021, Soul: secondo Oscar per Trent Reznor & Atticus Ross dopo The Social Network

81

La vittoria dell'Oscar per le migliori musiche andato a Soul segna la seconda statuetta per Trent Reznor & Atticus Ross, dopo l'esordio cinematografico di The Social Network. In attesa di tornare in tour coi Nine Inch Nails.

Oscar 2021, Soul: secondo Oscar per Trent Reznor & Atticus Ross dopo The Social Network

Non c'erano praticamente dubbi sull'Oscar 2021 per il miglior film di animazione assegnato a Soul della Pixar, ma ha fatto piacere la seconda statuetta andata al film, un premio alla migliore colonna sonora, firmata da Trent Reznor & Atticus Ross: in un anno che li vedeva concorrere anche in compagnia del sempre fedele David Fincher con Mank, i due compositori si sono più che consolati per gli stop ai tour della loro band, i leggendari Nine Inch Nails.
Per comporre le musiche di Soul, decisamente sperimentali nell'ambito Pixar-Disney, Reznor & Ross hanno fatto squadra col giovane e apprezzato jazzista Jon Batiste, che ha stretto in mano la statuetta insieme a loro.

Soul, la reazione di Reznor & Ross all'Oscar 2021 per le migliori musiche

Nel post-cerimonia, Trent Reznor e Atticus Ross hanno commentato il secondo Oscar della loro carriera per Soul, dopo quello ottenuto nel 2011 con The Social Network (2010): il cinema era un'attività collaterale per i due stimati membri dei Nine Inch Nails, tramutatasi in una decina d'anni in una vera e propria carriera parallela.

Dieci anni fa quando facemmo il nostro primo film, The Social Network, fu un'esperienza favolosa, sei mesi di positività e ispirazione, ne uscimmo con un'energia rinnovata, andammo subito in tour con i Nine Inch Nails. In dieci anni abbiamo scoperto di poter alternare il rock al cinema. [...]
Cerchiamo di immergerci in ogni progetto e di fare il meglio che possiamo, cercando magari di imparare qualcosa mentre lo facciamo. Il vero premio è sapere che l'hai fatto e l'hai fatto al meglio delle tue possibilità. Non dirò che questa serata mi fa schifo, è meravigliosa, ma non è quello che ti motiva. Domattina ci sveglieremo le stesse persone che eravamo ieri e la settimana scorsa, ma la motivazione è imparare, esplorare il dono meraviglioso della musica, capire come applicarlo, come usarlo per esprimerti.[...]
Questo film chiedeva a noi compositori di riflettere sul senso della vita. Ed è arrivato nel bel mezzo del Covid. Una singola cosa buona del Covid è che è stato un periodo trasformativo per molte persone, dandoci la possibilità di riflettere su cosa sia importante e cosa no nella nostra vita. So che il Covid per me è stato così. Soul risponde a quell'esigenza.
Leggi anche Oscar 2021: Tutti i Vincitori

Trent Reznor & Atticus Ross compositori cinematografici prima di Soul

Trent Reznor e Atticus Ross, già famosi per la loro attività con l'amata band industrial rock Nine Inch Nails, avevano collaborato in passato a videogiochi (ricordiamo il primo Quake nel 1996, per la Id Software), ma al cinema decollarono ed esplosero con The Social Network, loro primo Oscar prima di quello ottenuto ieri con Soul. Da allora hanno firmato le musiche di Millennium - Uomini che odiano le donne (con una cover entusiasmante dell'Immigrant Song dei Led Zeppelin), L'amore bugiardo e Mank, tutti di David Fincher, ma sono loro anche le note di Boston - Caccia all'uomo con Mark Wahlberg, Bird Box con Sandra Bullock, l'indie Waves, nonché la miniserie Watchmen.

Soul, l'incontro tra Trent Reznor, Atticus Ross e Pete Docter

Il regista di Soul, Pete Docter, ci raccontò da dove fosse arrivata l'idea di coinvolgere Reznor & Ross in un film animato sotto egida Disney, una mossa che nessuno si aspettava e che Docter ha compiuto con un preciso scopo. Come l'autore ha dichiarato a Exclaim: "Volevano fare la loro versione del nostro Randy Newman e noi: no, no, no, non vi abbiamo chiamati per questo! Volevamo che il suono di Soul arrivasse da un altro mondo. Tutte le loro colonne sonore trasmettono una sensazione eterea, abbiamo pregato: non fate quello che abbiamo già fatto!" In altre parole, la colonna sonora di Soul rappresenta un passo realmente innovativo ("fuori dalla comfort zone" ha detto Docter) nell'ambito Disney-Pixar, quindi non è esagerato affermare che l'Oscar alle musiche di Soul possa avere persino più valore di quello, praticamente scontato, al miglior film animato. Leggi anche Soul della Pixar: il brano originale di Stefano Bollani e le musiche di Trent Reznor e Atticus Ross

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming