News Serie TV

Taylor Kinney lascia improvvisamente Chicago Fire: Ecco cos'è successo

L'attore non apparirà nei prossimi episodi della stagione 11.

Taylor Kinney lascia improvvisamente Chicago Fire: Ecco cos'è successo

La Stazione 51 dovrà fare a meno del tenente Kelly Severide nei prossimi episodi di Chicago Fire. Taylor Kinney, l'attore che lo interpreta sin dagli esordi della serie di successo più di dieci anni fa, si è preso una pausa dal lavoro per affrontare una questione personale.

Al momento non si hanno informazioni più dettagliate sulle ragioni che hanno allontanato Kinney dalla produzione e quanto a lungo si protrarrà il congedo. Il cast e la troupe sono stati informati della sua decisione solo poche ore fa e, quasi certamente, la sua assenza improvvisa richiederà la riscrittura delle sceneggiature dei prossimi episodi della stagione 11.

Kinney è uno dei volti più amati del franchise One Chicago ed è apparso in tutti gli spin-off - Chicago Med, Chicago P.D. e Chicago Justice. Per il suo ruolo è stato nominato tre volte ai People's Choice Awards, vicendo nel 2015. Per i fan, la sua uscita di scena, apparentemente momentanea, è il colpo più duro dalla partenza del co-protagonista Jesse Spencer (interprete di Matthew Casey) all'inizio della scorsa stagione. Spencer era poi tornano brevemente al fianco di Kinney nel finale della stessa.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo