Schede di riferimento
News Serie TV

Stan Lee crea una serie supereroistica per la tv inglese

262

Il drama ruotera attorno a un personaggio, un padre di famiglia danneggiato, interpretato da James Nesbitt.


La leggenda dei fumetti Stan Lee (I Fantastici Quattro, L'Uomo Ragno, Iron Man, Hulk, Thor e molti altri) ha unito le forze con lo studio di produzione Carnival Films, lo stesso dietro Downton Abbey, per portare in tv, sul canale britannico Sky1, Lucky Man, drama sci-fi con protagonista James Nesbitt (The Missing).

La serie, della quale sono stati ordinati 10 episodi, segue Nesbitt nei panni di Harry Clayton, un agente della Omicidi di Londra abbandonato dalla sua famiglia a causa dei suoi problemi con il gioco. Ritenuto dal suo capo un agente corrotto e indebitato con un boss del crimine che lo vuole morto, Harry vede la sua vita cambiare in modo sorprendente quando riceve in dono un braccialetto da una donna misteriosa, oggetto che gli permette di controllare la fortuna. Ma a quale costo?

"La fortuna è sempre stato un tema affascinante per me e sono entusiasta di condividere finalmente quel fascino con il pubblico di tutto il mondo" ha dichiarato Lee, autore del soggetto e co-produttore esecutivo della serie che Richard Fell, uno dei produttori, ha definito "un differente approccio agli show supereroistici". Neil Biswas, che ha co-ideato la storia con Lee, scriverà le sceneggiature.

Il resto del cast di Lucky Man include Eve Best (Nurse Jackie), Sienna Guillory (Luther), Amara Karan (Doctor Who), Darren Boyd (Fortitude), Omid Djalili (Il gladiatore), Jing Lusi (Holby City) e Kenneth Tsang (Colpo grosso al drago rosso).

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo