News Serie TV

Shonda Rhimes lavora al sequel tv di Romeo e Giulietta

848

Tra gli altri otto progetti annunciati, una comedy di Seth Rogen e un drama sul balletto di Misty Copeland.

Shonda Rhimes lavora al sequel tv di Romeo e Giulietta

La storia d'amore tra Romeo e Giulietta sta ispirando la potenziale prossima serie tv di Shonda Rhimes, la sceneggiatrice e produttrice esecutiva dietro i drama di successo Grey's Anatomy, Le regole del delitto perfetto e Scandal. Lei e le colleghe Betsy Beers ed Heather Mitchell stanno collaborando con ABC allo sviluppo di Still Star-Crossed, serie drammatica incentrata sulle conseguenze della morte dei due leggendari amanti. Proseguendo la faida tra i Montecchi e i Capuleti nonostante la tragedia, le autorità provano a porre fine all'odio tra le due famiglie veronesi costringendole a unirsi in matrimonio. Ma tutti sembrano scettici, in particolare i promessi sposi Benvolio, il sofferente migliore amico di Romeo, e Rosaline, la cugina di Giulietta e primo interesse amoroso del suo spasimante, determinati a sfuggire a un destino che non hanno scelto. Mitchell scriverà la sceneggiatura basandosi sul romanzo omonimo di Melinda Taub e affiancherà Rhimes e Beers alla produzione esecutiva.

Per quanto riguarda i restanti progetti annunciati nel corso delle ultime ore:

FOX ha ordinato a Seth Rogen ed Evan Golberg lo sviluppo di Citizen Floyd, comedy sul posto di lavoro che li riunisce con lo sceneggiatore di The Interview Dan Sterling. Stando alle poche informazioni per ora disponibili, il progetto racconta una storia ricca d'azione e suspense nelle stanze della politica. Rogen e Goldberg, al lavoro anche su Preacher per AMC, ne saranno i produttori esecutivi con James Weaver.

FOX sta valutando inoltre la possibilità di portare in tv un poliziesco senza titolo basato sull'articolo del New York Times "Who Runs the Streets of New Orleans?". La storia si concentra su un ricco ed enigmatico magnate delle tecnologie che stringe un accordo con l'amministrazione di una città in bancarotta per costituire una propria forza di polizia. Il co-produttore esecutivo di Person of Interest David Slack scriverà la sceneggiatura e affiancherà David Bernardi, Dennis Kim, Todd Hoffman e Len Wiseman alla produzione. Quest'ultimo sarà anche il regista dell'eventuale pilota.

Jet Set è il drama che il regista de Il mistero dei templari Jon Turteltaub sta sviluppando con gli sceneggiatori J.P. Lavin e Chad Damiani per CBS. La serie segue un giovane personaggio mondano e un agente dell'FBI mentre indagano e fermano sospettati che si sono nascosti dietro la loro ricchezza e influenza per sottrarsi ai propri doveri. Turteltaub, che per il network ha diretto di recente il pilota di Rush Hour, ne sarà il produttore esecutivo con Lavin e Damiani.

I produttori di The Last Man on Earth Phil Lord e Chris Miller tornano in affari con FOX per lo sviluppo di In Time, comedy scritta da un'altra conoscenza del network, Julius Sharpe di The Grinder. La serie segue le gesta di tre amici mondani che si ritrovano a vivere l'esperienza avventurosa di un viaggio nel tempo.

FOX ha acquisto anche Incrimination dalla produttrice esecutiva di Mistresses Rina Mimoun. Scritto da Justin Lo (Parenthood), il soap legal drama racconta la storia di Sienna, una giovane donna con un disturbo narcisistico della personalità la quale s'infiltra in uno studio legale per scoprire la verità sull'omicidio di sua sorella. Mimoun darà il suo contributo come produttrice esecutiva.

Sempre FOX sta collaborando con la famosa ballerina statunitense Misty Copeland e la sceneggiatrice in ascesa Tracy Oliver (Survivor's Remorse) allo sviluppo di una serie drammatica ambientata nel mondo della danza. Il progetto senza titolo racconta di un variegato gruppo di giovani aspiranti ballerini che compete ferocemente per un posto in una prestigiosa compagnia di balletto. Copeland contribuirà come produttrice esecutiva accanto alla Oliver, Brian Dobbins, Peter Principato e Paul Young.

Showtime ha avviato lo sviluppo di King Liz, dramedy basato sull'omonimo spettacolo di Fernanda Coppel, che scriverà l'adattamento. La storia si concentra su un'aggressiva agente sportiva e sul suo rapporto conflittuale con il suo assistente. Il progetto si aggiunge a 36-24-36, comedy scritta da Delia Ephron e da lei prodotta con Debra Martin Chase. In questo caso le vicende ruotano attorno alle quattro splendide modelle di un popolare game show degli Anni '90. Fama e glamour si scontrano con storie di molestie sessuali, razzismo, misoginia, omofobia, bulimia e precariato. L'ex modella Kathleen Bradley, prima soubrette di colore assunta a tempo pieno dalla versione americana di Ok, il prezzo è giusto!, offrirà la propria consulenza.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming