News Serie TV

She-Hulk al debutto su Disney+, Tatiana Maslany: "Il suo superpotere è la consapevolezza di sé"

309

She-Hulk: Attorney at Law arriva su Disney+ il 18 agosto. La nuova serie dei Marvel Studios è un comedy show di 30 minuti a episodio, per un totale di 9 episodi resi disponibili settimanalmente ogni giovedì.

She-Hulk al debutto su Disney+, Tatiana Maslany: "Il suo superpotere è la consapevolezza di sé"

Il 18 agosto è il giorno del debutto della nuova serie prodotta dai Marvel Studios, disponibile ovviamente su Disney+. Avremo dunque il piacere di conoscere la cugina di Bruce Banner, il cui nome è Jennifer Walters e di professione fa l'avvocato. La fortuna di poter vantare un parente stretto che è anche un Avenger le permette di soddisfare alcune curiosità, legate soprattutto a Steve Rogers/Captain America e al gossip secondo cui sia sempre stato vergine. Un'altra cosa che i parenti hanno è un simile DNA e non c'è da stupirsi se ciò che è accaduto allo scienziato possa accadere anche all'avvocato.

Nel primo episodio di She-Hulk: Attorney at Law scopriremo cosa succede a Jennifer Walters e come avvenga la sua trasformazione nella muscolosa gigante verde. Il compito del cugino Hulk diventa quello di farle da personal trainer emozionale, per spiegarle i pro e i contro di questa trasformazione scatenata da rabbia e paura. La strada percorsa da Hulk in tutti questi anni di avventure per salvare il mondo insieme ai colleghi supereroi e il fatto di aver imparato a gestire gli stati di alterazioni diventando Smart Hulk, può essere di grande aiuto per la cugina. La serie punta sui toni da commedia e si annuncia come molto divertente. Si compone di 9 episodi della durata di 30 minuti ognuno che verranno resi disponibili uno a settimana ogni giovedì, fino al 13 ottobre.

Guarda She-Hulk su Disney+

She-Hulk: la protagonista Tatiana Maslany racconta il suo personaggio

"È uno show prodotto dalla Marvel, dunque ci sono ci sono da aspettarsi grandi sequenze d'azione" racconta in conferenza stampa l'attrice canadese Tatiana Maslany, interprete dell'avvocato supereroina suo malgrado, "ma la storia ci fa vedere She-Hulk alla prese con il suo lavoro nelle aule dei tribunali, con le app di dating alla ricerca di un fidanzato e mentre aiuta suo padre a portare oggetti pesanti in garage. Sono queste piccole cose che mi hanno acceso l'entusiamo e convinto di voler partecipare alla serie". Abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare l'attrice nei molteplici ruoli ai quali dà vita nella serie Orphan Black (che l'ha portata a vincere un Emmy Award) ed è una scoperta vederla così a suo agio nel contesto brillante di She-Hulk che ci consente di conoscere un altro aspetto del suo talento.

Maslany ha recitato insieme a Mark Ruffalo che ha ripreso il ruolo di Hulk/Bruce Banner, tanto nelle scene in cui sono entrambi in forma umana quanto nella versione con le tute per la motion capture elaborate in seguito al computer per creare i loro verdi alter ego. "Quando Mark era sul set e dovevamo dare vita a una sorta di rapporto tra fratello e sorella, burrascoso e affettuoso allo stesso tempo, è stato tutto molto naturale", spiega l'attrice. "La dinamica che si era creata è stata quella giusta, quella che sarebbe nata spontaneamente, e sento che questa credibilità nei rapporti si sia sviluppata anche per gli altri personaggi".

Contrariamente a quanto faceva in Orphan Black, interpretando diversi cloni di un personaggio che avevano tutti differenti personalità, Tatiana Maslany in She-Hulk ha dovuto lavorare ai due aspetti del suo personaggio mantenendone le stesse caratteristiche. L'impegno è stato invece quello di far percepire la trasformazione corporea, di inglobare in She-Hulk una Jennifer Walters sovradimensionata con i conseguenti movimenti da adattare anche all'ambiente circostante. "Vorrei dire un paio di cose sulla consapevolezza che ha questo personaggio nel passare da Jennifer al suo alter ego con estrema nonchalance. La presenza di sé rimane la stessa", continua nel racconto l'attrice. A proposito della rottura della quarta parete, ovvero del fatto che il suo personaggio si rivolga anche agli spettatori, dice che "considero un'estensione dei suoi superpoteri il fatto che abbia anche questa consapevolezza, che parli in camera sapendo che c'è gente che la sta guardando".

Nel cast della serie ritroviamo Tim Roth, che riprende il ruolo di Emil Blonsky/Abominio del film L'incredibile Hulk, Benedict Wong nel ruolo di Wong, mentre facciamo la conoscenza di Jameela Jamil che interpreta il possibile villain Titania e Ginger Gonzaga nei panni di Nikki Ramos, la migliore amica della protagonista. Qui sotto il trailer italiano di She-Hulk.

Scopri Disney+
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming