Schede di riferimento
News Serie TV

La serie tv di Harry Potter: Ecco cos'ha detto J.K. Rowling

100

Il servizio streaming Max ha annunciato un nuovo adattamento degli amati romanzi fantasy della scrittrice britannica.

La serie tv di Harry Potter: Ecco cos'ha detto J.K. Rowling

Nella tarda serata di ieri, Max, il nuovo servizio streaming nato dalla fusione tra HBO Max e Discovery+, disponibile negli Stati Uniti dal 23 maggio, ha mostrato gli artigli alla concorrenza ufficializzando l'ordine di una serie tv basata su Harry Potter, la popolarissima serie di romanzi fantasy scritta dalla britannica J.K. Rowling. Attesa sugli schermi per il 2025-26, la serie sarà un "adattamento fedele" dei libri, così è stato assicurato, e se nutrite qualche dubbio vi basti sapere che sta coinvolgendo la stessa Rowling come produttrice esecutiva. Inoltre, la fiducia è tale che lo studio si è già impegnato per 10 anni, il che suggerisce che ciascun libro potrebbe svilupparsi in più stagioni; i volumi più sostanziosi in particolare.

La serie farà quello che è stato fatto al cinema tra il 2001 e il 2011 con gli otto film scritti da Steve Kloves, Michael Goldenberg e Steve Kloves, raccontando la storia di Harry Potter al pubblico di oggi (forse sarebbe meglio dire di domani) con un cast completamente nuovo. È stato precisato inoltre che l'accordo non include Gli animali fantastici: dove trovarli, altro libro della Rowling legato al mondo di Harry Potter e in particolare a quello della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Il capo dei contenuti di HBO e Max Casey Bloys ha promesso che la società affronterà quest'avventura "con la massima cura e il massimo rispetto del franchise". Ma come la pensa J.K. Rowling? E, in particolare, cosa di questo nuovo adattamento di Harry Potter l'ha convinta?

Harry Potter: J.K. Rowling parla della serie tv di Max

L'annuncio di ieri sera è stato il risultato di una lunga trattativa con J.K. Rowling, senza la cui approvazione nulla sarebbe stato possibile. L'autrice ha il controllo creativo di qualsiasi opera basata sul suo lavoro e nella serie collaborerà con gli altri produttori esecutivi Neil Blair, già coinvolto in Animali fantastici e dove trovarli e nei capitoli successivi, e Ruth Kenley-Letts, la quale ha più familiarità con il linguaggio televisivo. Inoltre, il nominato a tre Oscar David Heyman, che ha lavorato a tutti i film, è in trattativa per unirsi a loro.

Commentando la notizia dell'ordine di una serie tv basata su Harry Potter, Rowling ha detto in un comunicato: "L'impegno di Max nel preservare l'integrità dei miei libri è importante per me. Non vedo l'ora di far parte di questo nuovo adattamento che consentirà un grado di profondità e dettaglio offerti solo da una serie tv di lunga durata".

La polemica per il coinvolgimento di J.K. Rowling

L'annuncio della serie tv di Harry Potter ha mandato in brodo di giuggiole alcuni fan, lasciato dubbiosi altri e fatto arrabbiare altri ancora. Questi ultimi principalmente per il coinvolgimento proprio di J.K. Rowling, accusata di transfobia per le sue prese di posizione ferme e progressivamente esasperate sulle questioni transgender. Ma per tanti che l'hanno criticata e che ne hanno preso le distanze ce ne sono tanti altri i quali invece l'hanno difesa, sostenendo che attorno a lei si sia creato un caso montato sul nulla, perché l'autrice non ha espresso alcuna disapprovazione della non conformità di genere.

E a chi lo sta facendo in queste ore, accusando Warner Bros. Discovery di sostenere una persona colpevole di transfobia, Bloys, interrogato sull'argomento durante l'evento di presentazione di Max, ha risposto: "Non credo che questo sia il foro adatto [per discuterne]. È una conversazione molto online, molto sfumata e complessa, e non è qualcosa in cui entreremo. La nostra priorità è ciò che si vede sullo schermo. Ovviamente, la storia di Harry Potter è straordinariamente affermativa e positiva e riguarda l'amore e l'accettazione di se stessi. Questa è la nostra priorità: ciò che va sullo schermo".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti