News Serie TV

L'estate in cui imparammo a volare 2 ci sarà? Anticipazioni, trama, cast e tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

830

Dopo l'incredibile cliffhanger che ha chiuso il primo ciclo, la serie Netflix con Katherine Heigl e Sarah Chalke tornerà con nuovi episodi? Ecco le anticipazioni e cosa sappiamo sul rinnovo.

L'estate in cui imparammo a volare 2 ci sarà? Anticipazioni, trama, cast e tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

La prima stagione di L'estate in cui imparammo a volare, la serie Netflix tratta dall'omonimo romanzo di Kristin Hannah e con Katherine Heigl (Grey's Anatomy) e Sarah Chalke (Scrubs), ci ha trasportato su una giostra di emozioni mostrandoci il tumultuoso rapporto d'amicizia delle giovani Tully e Kate nel corso di tre decenni. Andando avanti e indietro nel tempo (attraverso una tecnica narrativa che ricorda molto quella consolidata in This is Us), la serie (in originale Firefly Lane) creata da Maggie Friedman ha messo in scena la storia delle amiche dal loro primo incontro, negli anni '70, fino alla crisi di mezza età nei primi anni 2000. La prima stagione, di dieci episodi, si è conclusa con un cliffhanger importante che ha fatto presagire una rottura nel rapporto tra le due protagoniste. Impossibile non chiedersi allora se ci sarà una seconda stagione di L'estate in cui imparammo a volare. Ecco le anticipazioni e tutto quello che sappiamo sul rinnovo, sulla trama e sul cast.

L'estate in cui imparammo a volare rinnovata per una seconda stagione!

Già il fatto che esistesse un seguito del romanzo su cui la storia si basa (il secondo libro si intitola Vola via) faceva presagire che la serie potesse tornare con una seconda stagione. La conferma, però, è arrivata lo scorso maggio quando Netflix ha dato ufficialmente il via libera a un secondo ciclo di episodi. Ad annunciarlo sono state le stesse attrici in un video condiviso dal servizio di video in streaming.

Quando esce la seconda stagione?

Per la seconda stagione dovremo aspettare almeno un anno dall'uscita del primo ciclo. Firefly Lane potrebbe tornare quindi a inizio 2022.

L'estate in cui imparammo a volare

Il riassunto della prima stagione e le questioni rimaste in sospeso

I dieci episodi della prima stagione di L'estate in cui imparammo a volare vanno continuamente avanti e indietro nel tempo confondendo spesso lo spettatore. Le attrici Ali Skovbye e Roan Curtis nei panni delle versioni più giovani delle protagoniste mettono in scena gli anni adolescenziali delle due mostrando le prime cotte e la nascita della loro amicizia. Verso la fine della stagione Tully inizia una relazione con Max (Jon-Michael Ecker) ma si intuisce che qualcosa potrebbe aver cambiato il loro futuro per sempre. Nel frattempo, Kate deve decidere se vuole stare insieme a Johnny (Ben Lawson) o iniziare qualcosa di nuovo con la sua nuova cotta Travis (Brandon Jay McLaren). Proprio quando sembra che le due protagoniste abbiano appianato i contrasti, nell'ultima scena - ambientata nel futuro - Tully e Kate sono inspiegabilmente divise e in contrasto mentre si rincontrano al funerale del padre della seconda. Non si capisce il motivo che abbia portato le due amiche a discutere a tal punto da spingere Kate a dire a Tully di non volerla rivedere mai più. Ma ci sono anche molte altre domande rimaste irrisolte. Non è chiaro, per esempio, quale sia la sorte di Johnny, marito di Kate e produttore dello show di Tully, partito per l’Iraq nel 2003 e rimasto coinvolto in un incidente.

Le differenze con il libro di Kristin Hannah (SPOILER per chi non ha letto il romanzo)

C'è da dire che la serie Netflix non segue pedissequamente la trama del romanzo. Va sottolineato, anzi, che molti aspetti della trama descritti minuziosamente nel libro non vengono minimamente presi in considerazione nella serie, almeno nella prima stagione. La differenza più eclatante tra libro e serie tv è il finale. ATTENZIONE: Non continuate a leggere se non volete avere anticipazioni dal romanzo. Il funerale con cui si chiude il primo volume, infatti, non è quello del padre di Kate bensì proprio quello di Kate, venuta a mancare a causa di un cancro al seno. Il secondo romanzo della saga, infatti, è incentrato su Tully sulla sua gestione del lutto dopo la morte della sua amica di sempre. È evidente che Netflix ha preferito non far morire subito una delle due protagoniste.

L'estate in cui imparammo a volare

La trama della seconda stagione

La seconda stagione dovrà sicuramente sciogliere i nodi della prima e concentrarsi sulle motivazioni che hanno portato le amiche ad allontanarsi. Katherine Heigl, in una recente intervista a The Oprah Mag, ha escluso che il motivo possa essere Johnny. "Non può essere che Tully vada a letto con Johnny. Non credo che si possa tornare indietro da una cosa così. Combatterò fino alla morte perché non sia così", ha detto. Un indizio sulla trama della seconda stagione, però, potrebbe arrivare dalle pagine del romanzo. Nel libro assistiamo a una spaccatura tra Tully e Kate dopo che Tully invita Kate e sua figlia, Marah, nel suo talk show a parlare della loro relazione. Tully insinua che Kate sia una cattiva madre. "Tully stava cercando di aiutare, ma nel modo sbagliato. Non si rende conto che sta umiliando pubblicamente la sua amica in diretta televisiva e, allo stesso tempo, si schiera dalla parte della quattordicenne. Mi sembra abbastanza per creare una grave frattura nell'amicizia ", ha detto l'interprete di Tully.

L'estate in cui imparammo a volare

Il cast

Naturalmente torneranno le 4 interpreti delle protagoniste Katherine Heigl, Sarah Chalke, Roan Curtis e Ali Skovbye. Non ci sono motivi per cui non dovremmo rivedere - anche solo in flashback - Ben Lawson nei panni del marito di Kate Johnny, Yael Yurman in quelli della loro figlia e Beau Garrett nei panni della madre di Tully, Nuvola. Anche se il finale fa venire dei dubbi sulla natura della sua relazione con Tully, anche Max (Jon-Michael Ecker) potrebbe tornare nella seconda stagione.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo