News Serie TV

L'addio di The Good Wife: Gli ideatori non escludono uno spin-off

22

Il legal drama di successo con Julianna Margulies si concluderà a maggio dopo 7 stagioni.


La domenica del 50° Super Bowl, l'unico giorno dell'anno in cui non si doveva parlare di serie tv, sarà ricordata dal pubblico del piccolo schermo come il giorno in cui CBS annunciò con uno spot che The Good Wife, una delle migliori produzioni televisive degli ultimi anni, chiuderà i battenti a maggio dopo sette stagioni. Sarà l'ultimo atto della storia di Alicia Florrick, il personaggio interpretato dalla vincitrice dell'Emmy Julianna Margulies, ma non dei suoi colleghi, probabilmente.

Durante una conference call con la stampa dopo l'annuncio dell'imminente conclusione del legal drama, gli ideatori Robert e Michelle King - i quali hanno spiegato che la decisione è stata presa solo una settimana fa - non hanno escluso la possibilità che il franchise possa restare in vita con una nuova serie, di fatto uno spin-off - incentrato eventualmente su Cary (Matt Czuchry) e/o Christine (Christine Baranski). "Al momento, nulla è fuori discussione", ha detto Michelle. "Sicuramente non è un'ipotesi che escludiamo".

Robert ha aggiunto: "Sarebbe interessante trovare un modo per fare uno spin-off su un membro del cast che non era al centro dello show, per il quale avremmo voluto avere più tempo. La serie ha ruotato sempre attorno al personaggio di Alicia. Questo seguirebbe un gruppo diverso".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo