Krypton si sdoppia? In sviluppo uno spin-off su Lobo

-
38
Krypton si sdoppia? In sviluppo uno spin-off su Lobo

Una delle principali novità della seconda stagione di Krypton, Lobo potrebbe avere presto una serie tutta sua. Syfy, la rete americana dietro la serie di fantascienza ambientata sul pianeta d'origine di Superman due generazioni prima della sua nascita, ha avviato lo sviluppo di uno spin-off incentrato sul celebre villain della DC Comics.

Intitolata Lobo, la potenziale serie racconterà la storia dietro il cacciatore di taglie intergalattico conosciuto come uno dei personaggi più sboccati, pericolosi e irascibili dell'Universo DC. Emmett J. Scanlan (The Fall), suo interprete in Krypton, riprenderà il ruolo nello spin-off, mentre Cameron Welsh, tra i produttori esecutivi della serie originale, si occuperà della sceneggiatura.

Creato da Roger Slifer e Keith Giffen più di trent'anni fa, nei fumetti Lobo è rappresentato come un diavolo nato nel bel mezzo di un'utopia, un sicario della regalità e flagello del cosmo che, appena adolescente, ha massacrato la propria civiltà, diventando l'ultimo della sua razza. Ora un mercenario, lui vaga per l'universo a bordo della sua moto, facendosi pagare per ciò che ama di più: devastare e uccidere.

Krypton lo ritrae come un essere straordinariamente abile e geniale, soprattutto nell'arte bellica, e come un letale avversario la cui forza sovrumana lo rende praticamente immortale. La sua parola è l'unica cosa che reputi sacra e, sebbene non violerebbe mai un accordo, di tanto in tanto potrebbe venire meno al proprio spirito.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento