News Serie TV

Il Signore degli Anelli: Quando esce, anticipazioni, trama, cast e curiosità della serie prequel di Amazon Prime Video

283

Le anticipazioni e tutto quello che sappiamo sull'adattamento televisivo della celebre saga fantasy di J.R.R. Tolkien.

Il Signore degli Anelli: Quando esce, anticipazioni, trama, cast e curiosità della serie prequel di Amazon Prime Video

Se siete tra gli appassionati che sentono la mancanza della Terra di Mezzo, sarete sicuramente impazienti nell'attesa di The Lord of the Rings, la serie prequel de Il Signore degli Anelli attesa prossimamente su Amazon Prime Video. Sappiamo che la storia sarà ambientata durante la cosiddetta Seconda Era, cioè centinaia di anni prima delle avventure di Frodo e della Compagnia dell’Anello, e che Amazon ha deciso di rinnovarla con largo anticipo per una seconda stagione ma, per il resto, conosciamo ancora poco sulla trama, il cast e le ambientazioni. Ecco allora una guida che vuole fare il punto sullo stato dell'arte racchiudendo le anticipazioni e tutto quello che sappiamo sulla serie de Il Signore degli Anelli.

Il Signore degli Anelli: Quando esce la serie Amazon?

Inizialmente prevista per il 2020, Il Signore degli Anelli è poi slittata al 2021 a causa della pandemia. La produzione, infatti, era in corso in Nuova Zelanda (negli stessi luoghi che avevano ospitato le saghe cinematografiche de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit) lo scorso marzo quando ha dovuto fermarsi a causa dell'emergenza Coronavirus. Le riprese dovrebbero essere attualmente in corso e la serie dovrebbe debuttare verso la fine dell'anno o, al massimo, all'inizio del 2022. Nel frattempo, il drama ha ricevuto l'okay per una seconda stagione, una decisione che non sorprende dal momento che nei progetti di Amazon Studios c'erano già più stagioni ed eventualmente uno spin-off da affiancare alla serie.

Di cosa parla e quando è ambientata la nuova serie?

La prima stagione della serie, di otto episodi, è ambientata durante la cosiddetta Seconda Era, cioè centinaia di anni prima delle avventure di Frodo e della Compagnia dell’Anello. Questo periodo della storia di Tolkien dura 3441 anni e coincide con l’infausta forgiatura degli anelli del potere. A crearli è l’elfo Celebrimbor, ammaliato da un affascinante uomo di nome Annatar, dietro il quale, in realtà, si cela Sauron. “Tutto ebbe inizio con la forgiatura dei grandi Anelli”, come recitava Galadriel: “Tre furono dati agli elfi, gli esseri immortali più saggi e leali di tutti. Sette ai re dei nani, grandi minatori e costruttori di città nelle montagne. E nove Anelli furono dati alla razza degli uomini, che più di qualunque cosa desiderano il potere. In questi anelli erano sigillati la forza e la volontà di governare tutte le razze. Ma tutti loro furono ingannati, perché venne creato un altro anello. Nella terra di Mordor, tra le fiamme del Monte Fato, Sauron, l'Oscuro Signore, forgiò in segreto un Anello sovrano, per controllare tutti gli altri e in questo anello riversò la sua crudeltà, la sua malvagità e la sua volontà di dominare ogni forma di vita: un Anello per domarli tutti”. Tutto fa pensare, quindi, che al centro del racconto ci sia proprio la narrazione dell'ascesa e della caduta di Sauron.

Il Signore degli Anelli: La trama ufficiale della serie di Prime Video

"L'imminente serie di Amazon Studios porta sugli schermi per la prima volta le eroiche leggende della favoleggiata Seconda Era della storia della Terra di Mezzo", si legge nel comunicato. "Questo drama epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien e riporta gli spettatori a un'era in cui grandi poteri furono forgiati, regni salirono alla gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza appesa ai fili più sottili e il più grande cattivo uscito dalla penna di Tolkien minacciò di diffondere l'oscurità in tutto il mondo. Iniziando in un periodo di relativa pace, la serie segue un gruppo di personaggi - sia familiari che nuovi - mentre affronta la temuta recrudescenza del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose alle maestose foreste della capitale elfica di Lindon, dall'isola mozzafiato di Númenor ai confini più remoti della mappa, questi regni e questi personaggi si ritagliano eredità che dureranno anche dopo la loro scomparsa".

Il cast

Amazon ha reso noto gran parte del cast della serie, pur senza soffermarsi sui personaggi o sui ruoli affidati. I primi attori coinvolti di cui si è venuti a conoscenza sono stati Robert Aramayo (il giovane Ned Stark ne Il Trono di Spade), Morfydd Clark (His Dark Materials), Joseph Mawle (Il Signore degli Anelli) e Markella Kavenagh (Picnic at Hanging Rock). Successivamente, lo streamer ha ufficializzato il cast allungando la lista con Nazanin Boniadi (Counterpart, a sinistra nella foto in basso), Ismael Cruz Córdova (Berlin Station, a destra), Owain Arthur (Casualty), Tom Budge (The Pacific), Megan Richards (Wanderlust), Dylan Smith (Into the Badlands), Charlie Vickers (I Medici), Daniel Weyman (Testimoni silenziosi), Sophia Nomvete, Tyroe Muhafidin ed Ema Horvath. Sappiamo che Aramayo interpreterà un antagonista di nome Oren e che Morfydd Clark presterà il volto a una versione più giovane della Galadriel vista nei film ma nulla di più è stato rivelato.

Il signore degli anelli Amazon

E ancora, si sono uniti al cast altri 20 attori provenienti da cinque diversi paesi, sono: Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry (Strike Back), Ian Blackburn, Kip Chapman (Top of the Lake), Anthony Crum (The Wilds), Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle (A Discovery of Witches), Lenny Henry (Broadchurch), Thusitha Jayasundera (Humans), Fabian McCallum, Simon Merrells (Good Omens), Geoff Morrell (Harrow), Peter Mullan (Ozark, a destra), Lloyd Owen, Augustus Prew (The Morning Show), Peter Tait (I misteri di Brokenwood), Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker (Jessica Jones) e Sara Zwangobani. Per quanto riguarda il cast tecnico, curano le sceneggiature John D. Payne e Patrick McKay con la consulenza del veterano de Il Trono di Spade Bryan Cogman, mentre la regia dei primi due episodi è affidata a J.A. Bayona, già all'opera in Jurassic World: Il regno distrutto e The Orphanage. Non è coinvolto invece il regista dei film Peter Jackson

Continuate a seguirci per rimanere informati sulla serie prequel de Il Signore degli Anelli perché aggiorneremo l'articolo con tutte le novità e le anticipazioni.

Scopri Amazon Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo