News Serie TV

Il Signore degli Anelli: L'attore dei film Billy Boyd ha amato la serie Gli Anelli del Potere

L'interprete dello hobbit Peregrino Tuc, detto Pipino, nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli non ha nascosto il suo entusiasmo verso la serie di Prime Video: ecco cosa ne pensa.

Il Signore degli Anelli: L'attore dei film Billy Boyd ha amato la serie Gli Anelli del Potere

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha debuttato su Prime Video lo scorso settembre tra giudizi contrastanti. In molti hanno apprezzato gli effetti speciali e la fotografia di un'opera televisiva che ha richiesto sicuramente moltissimo lavoro, ma non tutti sono rimasti soddisfatti dalle trame e dalla sceneggiatura. A Hollywood, poi, sono state poche le star che si sono sbilanciate condividendo apertamente la loro opinione sulla serie. Tra loro, però, c'è una voce illustre. Parliamo di Billy Boyd, che ha interpretato lo hobbit Pipino nei film de Il Signore degli Anelli. L'attore ha detto di aver visto Gli Anelli del Potere e di esserne rimasto affascinato.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, cosa ne pensa l'attore che interpreteva Pipino

Intervistato da SyFy, Billy Boyd ha detto di essere un grande fan di Tolkien e di avere adorato la rappresentazione di alcuni luoghi che hanno preso vita nella serie di Prime Video. In particolare, l'attore ha dichiarato:

"Io, come fan di Tolkien, ho adorato rivedere tutti questi posti, alcuni dei quali per la prima volta. Sai,  vedere Khazad-dûm e Númenor e tutti questi posti. Penso che questo mi abbia dato più gioia. Penso che il modo in cui si passa da un posto all'altro abbia reso la serie molto godibile. Pensavo: 'Oh, eccoci qui a Númenor' e poi saltava nelle caverne di Khazad-dûm. L'ho adorato. E vedere cose come gli anelli per la prima volta, per me è stata una gioia. L'ho amato!"

Boyd aveva già preso le difese della serie poco dopo l'uscita del titolo su Prime Video quando, insieme agli ex colleghi Elijah Wood, Sean Astin e Dominic Monaghan, si era mostrato solidale con i membri del cast della serie che erano stati raggiunti da insulti razzisti. Stavolta, però, è entrato nel merito dicendo la sua in quanto spettatore appassionato delle storie di Tolkien. Ciò che alcuni spettatori hanno ritenuto confusionario, cioè il veloce e continuo passaggio da un luogo all'altro dello sconfinato mondo creato da Tolkien, Boyd l'ha giudicato un punto di forza della serie.

Intanto, lo ricordiamo, le riprese della seconda stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere sono attualmente in corso nel Regno Unito dove la produzione si è spostata dalla Nuova Zelanda che aveva ospitato le riprese della prima stagione. Per vedere i nuovi episodi su Prime Video dovremo aspettare il 2024.

Guarda Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere su Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming